L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Virtus Virtus

Basket, Serie B: Virtus Cassino di scena in trasferta con la Geko Sant'Antimo

Affronterà la Geko PSA Sant’Antimo, la BPC Virtus Cassino nella sfida valevole per la 13°giornata del campionato nazionale di Serie B Girone D, una formazione importante e dalle grandi qualità, una squadra sicuramente complicata da affrontare e difficile da battere per le ‘V’ cassinati.

La compagine napoletana, ai nastri di partenza, è stata costruita per disputare un campionato tranquillo, ma visti i risultati più che soddisfacenti, ha poi integrato durante l’anno il roster con degli innesti particolarmente importanti per la categoria come Milosevic e Smorra. Attualmente, la formazione di coach Patrizio occupa la sesta posizione in classifica con 14 punti (7 vinte, 5 perse, ndc) e consta diun mix di esperienza e gioventù quasi tutto rigorosamente made in Campania. In cabina di regia ecco Provenzani, uno dei talenti più cristallini di questo torneo. Sul classe 1999 infatti c’è il forte interesse di vari club di serie A2. Izzo, di Scafati, è il suo sostituto. Anche la batteria di esterni rappresenta una vera ‘gatta da pelare’ per la squadra di coach Fantozzi: Carnovali (14.2pti e 4.2 reb, ndc) è un tiratore di razza con esperienza anche in A2;giocatore di striscia, è capace di bucare la retina anche da distanze considerevoli. Nello slot di "tre" (all'occorrenza anche schierato come guardia, ndc) l'esperienza del barlettano Giovanni Gambarota (10.8 pti, ndc) ex Bisceglie. Dalla panchina ecco Nando Smorra, ex Corato e Isernia, innestoarrivato in corsa,che sopradetto, ed il giovane ex Napoli e Campli Milosevic (13 pti, ndc),che hannoallungato le rotazioni e si sonogià fattitrovareall’occorrenzapronti. Nel pacchetto lunghi spicca, non solo per centimetri (210, ndc) ma anche per qualità tecniche importanti, Ferdinando Matrone, top scorer della squadra (14.8 ppg, ndc) con 8.8rimbalzi di media, l'anno scorso a Cagliari in A2. L'ala grande da quintetto inveceè Biagio Sergio, classe 1986 habituè della categoria, elemento diesperienza, carismae centimetri sotto le plance, visto e apprezzato nelle passate stagioni anche in maglia cassinate. Dalla panchina,infine,ecco Luongo,uno dei protagonisti principalidella promozione ottenuta da Sant'Antimo lo scorso maggio.A completare il roster, Zollo, Abete, Puoti, Cotena e Quaranta.

Le parole nel presentare il match, del presidente e DS della Virtus Cassino, Leonardo Manzari: “Andiamo incontro ad un'ennesima partita difficile. Affronteremo una formazione forte e tra le più in forma di questo girone escludendo l’ultimo passo a vuoto esterno nella sfida contro la capolista Palestrina. Noi veniamo da mesi duri e complicati, tra le gestione delle sconfitte, degli infortunati e degli umori degli atleti. Mi aspetto da tutti loro una reazione di orgoglio, un ‘amor proprio’ che in queste settimane non sto vedendo soprattutto da qualche elemento. Sono ancora convinto che questa squadra, nonostante le assenze, in termini di valore tecnico non è in alcun modo da ultima piazza di questo campionato. È ora, però, che la gente lo dimostri, perchè il tempo di ambientamento è ormai scaduto e gli alibi sono finiti… Spero in una partita da Virtus, cosa che non accade da troppo tempo a questa parte”.

Cassino, come giustamente sottolinea il direttore dell’area tecnica cassinate, deve al più presto ritrovare fiducia nei propri mezzi, spirito di sacrificio e determinazione, perchè solo così, a piccoli passi, si potrà risalire la china. In settimana, nelle fila rossoblù, ancora ai box Liburdi, Lasagni e Magini, con i primi due ancora in ‘forse’ per la partita del PalaPuca; per Bryan si dovrà attendere, ricordiamo, la partita di Pozzuoli per vederlo in campo. Appuntamento, allora, al PalaPuca di Sant’Antimo, oggi alle ore 18:00.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604