L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il municipio Il municipio

Comune di Isola Liri, nasce la consulta del commercio. Quadrini e Venditti: obiettivo fare rete

Con delibera di consiglio comunale numero 49 del primo agosto 2019 il Comune di Isola del Liri ha approvato il Regolamento Comunale della Consulta del Commercio. Sono ben 105 i rappresentanti di attività commerciali con sede a Isola del Liri, che hanno aderito alla Consulta. Il sindaco della città delle cascate, Massimiliano Quadrini ha convocato la prima assemblea della Consulta, che si è svolta lo scorso 16 dicembre, presso il teatro stabile Costanzo Costantini. Sono stati 3 i punti all'ordine del giorno: 1. Presa d'atto della Costituzione dell'Assemblea della Consulta del Commercio; 2 Approvazione dei criteri per la elezioni del Consiglio Direttivo; 3 Elezione del Consiglio Direttivo. E' stato eletto Presidente della Consulta Felice Quaglieri. Il Consiglio Direttivo è composto da: Gabriele Nicolas, Quaglieri Felice, Laurentino Stefano, Urbano Giuliano, Carini Alessandra, Raponi Sandra, Gabriele Francesca, Casinelli Carlo Vincenzo.

 

"Il nuovo organismo – spiega il sindaco Massimiliano Quadrini - potrà avere un ruolo importante al fine di proporre, condividere e fare rete fra le attività commerciali con un filo diretto volto alla massima collaborazione da parte dell'amministrazione comunale. Questa nuova esperienza porterà benefici al nostro territorio grazie al coinvolgimento di tutti gli attori locali. La Consulta conta già 105 commercianti che hanno aderito: ricordo che già durante la campagna elettorale per le comunali incontrai una delegazione della categoria e già allora ci fu apertura da entrambe le parti. Voglia di collaborare da parte dei commercianti e voglia di lavorare insieme da parte nostra. Ora con la costituzione della Consulta questa volontà si concretizza. C'è molto da fare. Siamo fiduciosi e siamo certi che la Consulta farà il bene della città. Faccio gli auguri di buon lavoro al neo presidente e ai componenti del direttivo".

"La Consulta per il commercio – spiega il consigliere delegato al Commercio, Gianluca Venditti - è un organismo molto importante; è permanente e teso a favorire una più ampia partecipazione dei commercianti che hanno la loro attività nel territorio comunale, alla vita democratica del Comune per una più efficace e moderna funzionalità amministrativa, nonché per favorirne lo sviluppo del commercio, del turismo e della cultura. ​ La Consulta collabora con l'Amministrazione Comunale con funzioni propositive, consultive, decisionali e di studio nella elaborazione delle politiche di promozione e di sviluppo delle attività economiche connesse al settore del commercio, del turismo e dello spettacolo".

"La Consulta – ha aggiunto il sindaco Quadrini - ​ è uno strumento di conoscenza della realtà, dei bisogni locali e delle politiche legate al commercio; promuove, lo ricordo, progetti, ricerche, dibattiti e iniziative attinenti al settore del commercio, del turismo e dello spettacolo; attiva e promuove iniziative per la scoperta, la valorizzazione e il coordinamento delle risorse presenti sul territorio; favorisce il raccordo tra le varie associazioni di categoria e le istituzioni locali; fornisce parere in merito a strumenti di programmazione nei settori di competenza; propone all'Amministrazione Comunale soluzioni per i problemi che ostacolano lo sviluppo delle attività produttive sul territorio; opera con criteri che garantiscano equità, democrazia e trasparenza".

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604