L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il Comune di Sora Il Comune di Sora

Comune di Sora, maggioranza assente nella seduta sulla farmacia. Le "questioni sospensive" dell'M5S

"Il 22 dicembre 2019 è una data che verrà ricordata a lungo come una della pagine più brutte della politica sorana. Nella seduta del Consiglio Comunale nella quale dovevano essere discusse le proposte di delibera sulla Farmacia Comunale la maggioranza non si è presentata. L’unica persona presente in aula per l’Amministrazione De Donatis era il Vicesindaco Baratta. Si ritiene che tale comportamento sia una grave mancanza di  rispetto nei confronti della cittadinanza, la quale dagli Amministratori si aspetta non nuovi problemi, ma soluzioni a quelli esistenti": lo denuncia Fabrizio Pintori, consigliere comunale di minoranza e portavice del Movimento 5 Stelle.

"La vicenda - aggiunge - dimostra che ormai il Sindaco non ha i numeri sufficienti all’interno della maggioranza per far approvare le delibere sulla Farmacia. Domani il Primo Cittadino spera di poter fare affidamento sulle assenze di qualche “suo” Consigliere e di ottenere una stampella dall’opposizione. Una cosa è certa la maggioranza è spaccata, non esiste più, si è divisa sulla Farmacia. Come faranno ad amministrare sino alla fine del mandato nella primavera del 2021? Anche se domani le delibere sulla Farmacia Comunale dovessero essere approvate, oggi è stata certificata ufficialmente la fine politica dell’Amministrazione De Donatis, peraltro fin da subito in cattive acque con la sua “Piattaforma Civica” ben presto divenuta “Partitica”".

"Dopo quanto accaduto domenica è evidente che la maggioranza soggiace a veti incrociati, si invita quindi il Sindaco a trarre le dovute conseguenze e ridare voce agli elettori".
Oggi Pintori, il portavoce del M5S Sora, non sarà presente alla seduta, ma ha redatto delle Questioni Pregiudiziali e Sospensive che sono state firmate da altri Consiglieri dell’opposizione, che nell’occasione si ringraziano. In tal modo, le Questioni potranno essere discusse e votate allo scopo di allargare ulteriormente le crepe nelle file della maggioranza.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604