L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il sindaco di Roma Virginia Raggi

Individuata la nuova discarica di Roma: si farà a Tragliatella Campitello

Finalmente è stato trovato l’accordo tra il comune di Roma e la regione Lazio sullo scottante ed urgente problema dei rifiuti: di qui a due anni (i più ottimisti parlano addirittura di 18 mesi) sarà pronta ed utilizzabile la nuova discarica della Capitale. La fumata bianca è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri, al termine di un lungo incontro che si è tenuto in Campidoglio, al quale hanno partecipato il capogruppo del Movimento 5 Stelle al comune di Roma Giuliano Pacetti e l’assessore regionale ai rifiuti Massimiliano Valeriani. La nuova discarica verrebbe ubicata in una piccola frazione, Tragliatella Campitello, assai vicina a Fiumicino, ma appartenente al comune di Roma e precisamente al XIV Municipio, nel quadrante nord-ovest della città e a due passi da Cesano e Anguillara Sabbazia. A Tragliatella è già presente una discarica che i tecnici dell’Ama hanno ritenuto ideale per sostituire la discarica di Colleferro che sta per chiudere i battenti. A tale specifico riguardo l’assessore regionale Valeriani ha ribadito a chiare note che tale discarica chiuderà definitivamente il 15 gennaio prossimo. La popolazione del luogo, naturalmente, è già su piede di guerra temendo un forte impatto ambientale sull’area a causa della enorme quantità di rifiuti che Roma capitale riverserebbe nel sito. Ma il problema è soprattutto un altro. Considerato che per l’allestimento della nuova discarica a Tragliatella ci vorrano due anni (o 18 mesi), considerato altresì che Colleferro chiuderà i battenti di qui ad una ventina di giorni, considerato ancora che la discarica di Cerreto di Roccasecca è abilitata ad accogliere i rifiuti capitolini fino a maggio 2020 e che, grazie soprattutto alle reiterate iniziative adottate dal sindaco Giuseppe Sacco, la realizzazione del quinto bacino è tutt’altro che scontata, la domanda che ci si pone è la seguente: in questo lasso di tempo dove verranno smaltiti i rifiuti di Roma? Una domanda che è carica di angoscia specialmente per il nostro derelitto territorio che teme fortemente di vedersi di nuovo penalizzato, sia pure a tempo determinato.

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604