L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il candidato a sindaco di Cervaro Pietro Pacitti

Pietro Pacitti: «Il fattore economico è alla base del rilancio del comune»

«Il rilancio dell’economia di Cervaro deve partire soprattutto dalle garanzie che la prossima amministrazione cmunale dovrà dare agli imprenditori - così esordisce Pietro Pacitti -. A coloro che hanno scelto la nostra zona industriale per investire, per far crescere il territorio. La nostra area ha una posizione geografica strategica perchè distante poche decine di metri dal casello autostradale di San Vittore del Lazio. Quindi il collegamento con le arterie di tutta Italia è rapido ed efficente. Ciò che invece manca totalmente sono le infrastrutture: strade antiquate, piene di buche e di insidie, senza illuminazione e con una manutenzione inesistente oramai da decenni. Quello che gli altri comuni vedono come un vantaggio ed un’opportunità a Cervaro è stato visto come un qualcosa di poco produttivo a livello elettorale. Quindi perchè mai puntare sulla riqualificazione di un'area industriale? Eppure la parole industria da sempre è sinonimo di benessere, sviluppo, crescita. Mi farò promotore di alcune e interessanti iniziative in merito. Ci sono incentivi europei e anche della Presidenza del Consiglio dei Ministri che sono destinati al rilancio delle aree industriali in crisi. La compentenza in materia e la volontà di poter sfruttare potenzialità dimenticate dal passato, devono essere il volano del rilancio occupazionale anche per i giovani di Cervaro e del circondario» così conclude il suo intervento l’ex consigliere comunale di Cervaro Pietro Pacitti.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604