L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Arpino città della cultura, Ciacciarelli: "sarebbe un toccasana per l'economia e il turismo del territorio"

<< La candidatura della “nostra” Arpino a capitale della Cultura 2021, è un grande vanto, di cui andar fieri>> sostiene il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli. <<La comunicazione del Mibact -aggiunge- ha ricordato a tutti noi quanto siamo fortunati a vivere in una provincia ricca di storia, cultura e città bellissime come la patria di Cicerone, che nella lista delle candidate  figura accanto a capoluoghi di regione italiani. È motivo di orgoglio perché, finalmente, si parla del nostro territorio per la sua bellezza, e non per le polveri sottili e l’inquinamento. La provincia di Frosinone, infatti, è soprattutto storia, tradizioni, borghi, un mix irrinunciabile di sapori e saperi. Arpino, in particolare, già porta alto il nome della nostra provincia anche per ospitare un evento culturale pregiatissimo ossia il  ‘Certamen Ciceronianum Arpinas’, la gara di traduzione e commento dal latino di un brano di Marco Tullio Cicerone aperta agli studenti iscritti all'ultimo anno di liceo classico di tutto il mondo, organizzata dal Centro Studi Umanistici "Marco Tullio Cicerone" in collaborazione con la Città di Arpino. Per questo e tanto altro Arpino merita quel riconoscimento; sarebbe un toccasana per l’economia ed il turismo di tutto il territorio>>. 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604