L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Marco Corsi, candidato a sindaco di Ceccano Marco Corsi, candidato a sindaco di Ceccano

Ceccano verso il voto, Marco Corsi: divorzi e riavvicinamenti politici in molte vicende della citta'

"Ssi dovrebbe per onestà intellettuale ricordare ad esempio che l'ex sindaco Caligiore, unitamente all ex consigliere Antonello Ciotoli, ed altri ancora, fu uno dei firmatari della richiesta di convocazione urgente del consiglio comunale per le dimissioni del sottoscritto, per poi chiedermi di far parte della sua compagine e coalizione di governo. Tanti altri esempi possono citarsi a testimonianza di divorzi e riavvicinamenti politici (Caligiore/Liburdi Rino, Caligiore /Del Brocco). E come non ricordare la candidatura nelle comunali del 2007 dell'ex assessore di FDI Alessandro Savoni con una propria lista a sostegno dell'allora candidato Sindaco Antonio Ciotoli e tanti altri ancora ne vedremo al momento della presentazione delle liste elettorali (domanda: quanti tesserati di altri partiti raccoglierà la lista della Lega di Ceccano? Conterrà qualche personaggio politico di governo delle amministrazioni Ciotoli e Maliziola?)": lo scrive Marco Corsi, candidato a sindaco di Ceccano per evidenziare la liquidità del panorama politico e amministrativo cittadino.

"È talmente evidente, demagogico e mal riuscito il tentativo di delegittimare la candidatura a Sindaco del sottoscritto sulla base della presunta equivalenza "Corsi = Sindaco solo del centro cittadino" - aggiunge poi -, basti pensare che nel 2012 il sottoscritto, mantendo la parola d onore già data, sostenne con una propria lista la candidatura a Sindaco dell' amico Angelino Stella, certamente forte rappresentante dell'elettorato periferico ceccanese. Proprio la convergenza registrata negli ultimi tempi e tutt'ora in evoluzione da parte di molteplici realtà politiche e civiche verso la mia candidatura a Sindaco è testimonianza tangibile della personale capacità di congiunzione e rappresentanza di tutto il paese (città e periferia). Auspico, quindi, anche a nome degli elettori, un'attenzione della stampa locale non verso i rumors e pettegolezzi da bar, bensi sulla progettualità dei programmi elettorali per una proficua, trasparente ed equilibrata informativa".

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604