L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Asl di Frosinone, Ciacciarelli (Lega): carenze strutturali al servizio vaccini. Pazienti e operatori in difficolta'

“Mi viene continuamente lamentato da molti utenti lo stato di disservizio e degrado in cui versano molti presidi vaccinali della Asl di Frosinone. Dal punto di vista strutturale viene sottolineata l'obsolescenza e la promiscuità degli ambienti, ove sono presenti e a volte ammassati sia dei bambini molto piccoli, sia adulti e anziani presenti come utenti di altri servizi nello stesso presidio sanitario, stipati in locali comuni con molti dubbi sul rispetto dell'igiene e della privacy. Ancor più e peggio, esiste una carenza ormai strutturale del personale sanitario addetto al servizio, che si traduce in prestazioni giocoforza affrettate e per questo automaticamente meno consone rispetto ai dovuti standard di sicurezza che devono essere garantiti durante la somministrazione dei vaccini": lo denuncia il consigliere regionale della Lega, Pasquale Ciacciarelli.

"Sono vicino agli incolpevoli operatori, che sono posti in condizioni lavorative spesso indecorose e che sono costretti a svolgere così il loro delicato compito, rischiando loro personalmente per responsabilità che inve sono di altri - aggiunge il consigliere Ciacciarelli -. E intendo chi da anni proclama imminenti nuove assunzioni nella sanità, mentre, finita la favolistica narrazione, la realtà è e resta purtroppo ben altra. Sono altrettanto vicino ai piccoli pazienti e ai loro genitori, che sono sia messi a rischio per l'abbassamento dei livelli di sicurezza, e sia mancati di rispetto proprio in luoghi dove la persona umana dovrebbe essere al primo posto, e purtroppo il condizionale è d'obbligo. Basta scaricare sui dipendenti e sugli utenti le colpe di una gestione fallimentare della sanità, di cui i disservizi nei presidi vaccinali rappresentano, purtroppo, solo un esempio tratto da un lungo elenco": conclude il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega)

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604