L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Virtus Virtus

Basket, Serie B: Salerno ko, la Bpc Virtus Cassino fa tris di fila

Cassino domina, vince e convince tra le mura amiche, e manda K.O. un’altra Big del girone D, la Virtus Arechi Salerno, dopo una prestazione maiuscola da parte di Svoboda e compagni. La Virtus parte subito bene nel recupero della diciottesima giornata del campionato nazionale di Serie B, chiudendo le maglie in difesa e trovando ottime conclusioni in attacco, andando al primo mini-riposo sul risultato di 23-11. Salerno, complici le grandissime prestazioni dei lunghi cassinati, capaci di non concedere secondi possessi agli atleti campani, non riesce a trovare con continuità la via del canestro, e realizza la bellezza di soli 26 punti al termine del secondo quarto, a dispetto dei ben 43 della formazione padrone di casa. Dopo l’intervallo lungo, Cassino subisce la risalita di Salerno, che con un parziale di 19-4, arriva fino al -2. Tuttavia, coach Fantozzi gestisce benissimo il momento maggiormente negativo dei suoi ragazzi, chiamando due time-out, ristabilendo nuovamente l’ordine in campo. Nonostante i problemi di falli dei vari Bryan, in campo per soli 12 minuti, Svoboda, Fioravanti e Franco, Cassino non sbanda e alla fine del terzo quarto, conclude avanti sul risultato di 54-47. Nel quarto periodo, Salerno ci prova ancora, alzando il ritmo di gioco e provando ad aumentare il numero dei possessi; Cassino, però, nel secondo tentativo ospite, riesce a mantenere, nonostante tutto, la barra dritta verso l’obiettivo vittoria, e grazie ai canestri decisivi di Svoboda e Callara porta a casa i due punti con il risultato di 78-67. In gran spolvero tra le "V" rossoblù i nuovi arrivati Gaetano e Grilli, con 31 punti in due, senza dimenticare gli altri e tre uomini in doppia cifra, Svoboda (13 pt), Callara (13 pt) e Cecchetti (10 pt). Ai granata non basta un super Tortù top scorer da 28 punti. Con questa vittoria Cassino sale a quota 10 in classifica e si tiene a distanza di sicurezza l’ultimo posto adesso a +4, aggancia Avellino al terzultimo posto e si porta a 4 lunghezze di distanza dalla “testa di serie” in griglia play-out, ovvero la Stella Azzurra Roma.

Il commento nel post-partita di un visibilmente soddisfatto, Franco Gaetano, top-scorer dei cassinati con 18 punti, ed MVP della gara con i suoi 8 rimbalzi catturati, 4 falli subiti, 2 assist e 19 di valutazione: “Sono davvero contento della vittoria di questa sera. Abbiamo fatto una partita solida e concreta grazie al lavoro con il coach in settimana. Stiamo crescendo e migliorando giornata dopo giornata. Con questo atteggiamento e con questa abnegazione, credo davvero che possiamo arrivare lontano. A livello personale, sto facendo bene grazie ai miei compagni e al coach che mi sta dando tanta fiducia. Ringrazio la società per avermi dato questa opportunità, ma il bene della squadra deve essere l’interesse supremo di tutti. L’importante è vincere, e noi lo stiamo iniziando a fare con continuità. Ripeto, andiamo avanti su questa strada, impegnandoci in questo modo, e sono certo che raggiungeremo gli obiettivi che ci siamo prefissati da ora fino al termine della stagione”. Prossimo appuntamento per le ‘V’ cassinati, domenica alle ore 18:00 al PalaVirtus, quando opposta alla Virtus, ci sarà la formazione di Ruvo di Puglia.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604