L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Mauro Assalti, sindaco di Torrice Mauro Assalti, sindaco di Torrice

Antenna 5G a Torrice, il sindaco dice no e scrive ad Ottaviani

Il sindaco di Torrice, Mauro Assalti, ha chiesto al primo cittadino di Frosinone Nicola Ottaviani di non autorizzare alcuna installazione di impianti di sperimentazione della rete 5G nella zona di confine tra i due comuni, in particolare quella di Campo Barile, dove dovrebbe sorgere la nuova antenna. Alla base di questo no deciso c’è la preoccupazione per la ricadute sulla salute dei cittadini e sull’ambiente. Per tale motivo è stata richiesta all'ARPA Lazio una relazione tecnica approfondita sugli impianti e sulle possibili ricadute degli stessi per la salute della popolazione torriciana: «L’AGCOM - sottolinea a sostegno della sua ferma posizione il sindaco Assalti - nella delibera 231-2018 non ha individuato come aree di sperimentazione né i territori di Frosinone né quelli di Torrice, quindi riteniamo che non vi sia alcun motivo per procedere, almeno fino a quando non ci verranno date rassicurazioni sul fatto che tali impianti non siano nocivi». Ed infatti, a voler essere precisi, dopo aver letto tutta la documentazione, nel lungo elenco allegato alla delibera dell’AGCOM, che indica i comuni pertinenti all’obbligo (di cui all’art. 12, comma 4), tra i 120 comuni italiani ve ne sono solo tre della provincia di Frosinone. Si tratta di Pico, Trivigliano e Santopadre.  

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604