L'Inchiesta Quotidiano OnLine
La Compagnia di Anagni La Compagnia di Anagni

Bullismo, cyberbullismo e uso di droghe I marescialli Crescenzi e Pallucci incontrano gli alunni dell’istituto paritario “Bonifacio VIII”

Ieri mattina, il comandante della Stazione dei carabinieri di Anagni, maresciallo Massimo Crescenzi, ha incontrato i ragazzi dell’Istituto Paritario “Bonifacio VIII” di Anagni. All’incontro sono intervenuti circa 100 studenti con i quali sono stati affrontati i temi del bullismo e del vandalismo, degli effetti derivanti dall’uso di sostanze stupefacenti e alcoliche, dell’educazione stradale, della violenza intra-familiare e di genere, ma anche pedo-pornografia sul web e le insidie dei social network. Ricorrendo ad esempi concreti legati alle esperienze professionali, attraverso un linguaggio semplice e diretto, il maresciallo ha sottolineato l’importanza della collaborazione con l’istituzione per favorire la prevenzione e la repressione dei reati, ribadendo il principio che «la Stazione dei Carabinieri deve essere considerata luogo di accoglienza di chi ha bisogno di aiuto e di tutela dei propri diritti», “l’interfaccia” tra il cittadino e l’Arma.
All’incontro è intervenuto anche il maresciallo Massimo Pallucci, in servizio presso il Centro Telematico del Comando Provinciale di Frosinone, quale esperto di informatica e sicurezza del web, che ha trattato argomenti afferenti la sicurezza in rete.
L'obiettivo degli incontri nelle scuole è quello di fornire delle informazioni più approfondite ai giovani su temi di attualità. I sottufficiali con le loro risposte hanno potuto soddisfare la curiosità degli studenti che hanno sollevato tantissime questioni sulle tematiche affrontate.

DA L'INCHIESTA QUOTIDIANO, OGGI IN EDICOLA

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604