L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Foto di archivio Un'auto del 113 davanti alla Questura di Frosinone

Maltrattamenti alla mamma, 39enne finisce in una cella

La Squadra Volante ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per maltrattamenti in famiglia ed ha arrestato un 39enne di Frosinone che da mesi stava rendendo la vita difficile alla mamma. Secondo l’accusa avrebbe violato più volte il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.
Il provvedimento è stato eseguito domenica dagli uomini del commissario Fabrizio Marandola. 
Secondo la ricostruzione degli investigatori, il frusinate nei mesi scorsi era stato denunciato dalla madre per maltrattamenti in famiglia e il Tribunale di Frosinone aveva emesso a suo carico un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla presunta vittima. Ma l’uomo avrebbe violato il provvedimento più volte. La donna, esasperata da una lunga serie di prevaricazioni, alla fine aveva trovato la forza ed il coraggio di denunciare il figlio, ma, nonostante il provvedimento, l’uomo avrebbe continuato a reiterare i suoi comportamenti vessatori. 
Il 7 febbraio scorso si è presentato più volte sia a casa della mamma che al negozio dove lavora e addirittura sarebbe riuscito ad appropriarsi di alcune centinaia di euro, rubandole dalla cassa. 
Di fronte al comportamento reiterato del 39enne, gli agenti hanno chiesto ed ottenuto una misura più restrittiva: i giudici del Tribunale di Frosinone, in composizione collegiale, hanno constatato l’inefficacia del primo provvedimento e per questo hanno disposto la custodia cautelare in carcere. L’ordinanza serve a preservare l’incolumità della vittima.
Costante, dunque, è l’impegno della Polizia di Stato a tutela delle donne che sono vittime di violenza.            

DA L'INCHIESTA QUOTIDIANO, OGGI IN EDICOLA

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604