L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Polizia Stradale (foto web) Polizia Stradale (foto web)

Truffatore seriale davanti al gip, arresto convalidato. E’ ai domiciliari

Si è spacciato per un medico in servizio all’ospedale di Cassino ed ha acquistato un’auto da 60mila euro che poi ha rivenduto. Il 57enne di Sant’Elia Fiumerapido ha tentato un altro colpo, ma è stato arrestato in flagranza di reato dalla Polstrada. Ieri mattina, l’uomo è comparso davanti al giudice che ha convalidato l’arresto e ne ha disposto la detenzione domiciliare. 
Tutto ha avuto inizio il mese scorso quando il 57enne ha acquistato un'auto fornendo documenti falsi, tutti intestati ad un medico che presta servizio presso l’ospedale di Cassino. Ha così tratto in inganno gli addetti alle vendite della concessionaria, riuscendo ad ottenere un finanziamento da 60mila euro. Dopo qualche giorno aveva rivenduto il veicolo a terze persone, traendone un ingiusto profitto. Il truffatore, certo di poter portare a termine un’altra truffa, sempre sotto falso nome, ha stipulato un altro contratto di acquisto per una seconda auto. A suo dire per la moglie.
Il giorno di San Valentino si è presentato presso la concessionaria per definire le pratiche, esibendo documenti falsi, ma ad attenderlo c'erano gli uomini della squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polstrada di Frosinone e del Distaccamento di Sora insieme al vice questore Stefano Macarra (comandante della Stradale) che lo hanno arrestato in flagranza di reato.

DA L'INCHIESTA QUOTIDIANO, OGGI IN EDICOLA

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604