L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Sara Battisti Sara Battisti

Revenge porn, Battisti (Pd): il caso di Brescia conferma la validita' della mia proposta di legge

"Quanto accaduto a Brescia - con la donna di 40 anni vittima di revenge porn, che aveva presentato una denuncia dopo la diffusione di suoi video intimi, e che per questo si è vista chiedere di sospendere i rapporti di lavoro - sottolinea come sia sempre più urgente affrontare il problema del Revenge Porn. Per questo ancor prima dell'istituzione del reato ho depositato a marzo del 2019 una Proposta di Legge per il contrasto al fenomeno e alla condivisione di materiale sessualmente esplicito senza consenso". Lo dichiara in una nota il consigliere regionale PD, Sara Battisti.

"Si tratta - spiega - di un fenomeno in drammatica diffusione, soprattutto tra i giovanissimi, e le vittime spesso compiono gesti estremi poichè si sentono abbandonati da tutti, anche dalle istituzioni. A Brescia una donna che ha denunciato la vicenda si sente dire che rischia una denuncia per danno di immagine, diventando vittima per la seconda volta. Un paradosso assurdo. Abbiamo bisogno di una normativa che, nel vulnus della legge nazionale, deve tutelare le vittime sotto il profilo dell’assistenza psicologica e legale, che prevede un reinserimento sociale e lavorativo e, soprattutto, capace di fornire degli strumenti operativi nell’ottica della prevenzione del reato. Sono orgogliosa - conclude - che saremo la prima Regione in Italia ad approvare una legge che va in questa direzione".

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604