L'Inchiesta Quotidiano OnLine
I sindaci di Norcia, Subiaco e Cassino con l'abate di Montecassino I sindaci di Norcia, Subiaco e Cassino con l'abate di Montecassino

Accensione della fiaccola a Norcia, le toccanti parole dell'Abate Donato e del sindaco Salera

Grande emozione, quest'oggi, all'accensione della fiaccola "Pro Pace et Europa Una" a Norcia, dinanzi a ciò che faticosamente si cerca di restaurare dopo il terribile sisma che ha colpito anche la Basilica di San Benedetto. All’accensione, oltre al sindaco di Norcia, Nicola Aleamnno, hanno partecipato anche i primi cittadini di Subiaco, Francesco Pelliccia e di Cassino, Enzo Salera e il presidente del consiglio comunale, Barbara Di Rollo. Presente l’abate di Montecassino, don Donato Ogliari, insieme a dom Luigi Maria Di Bussolo, presidente della Fondazione San Benedetto.

Una cerimonia molto sentita, dal significato profondo, così come ha sottolineato il Padre Abate a nome di tutta la comunità monastica. "La Pace non può essere confinata nei grandi proclami, ma deve essere incarnata nei valori, in tutto ciò che noi facciamo nella nostra quotidianità. La fiaccola custodita a Montecassino continua a vegliare non solo sulla città di Cassino, ma anche sulle comunità di Norcia e Subiaco".

Il sindaco Enzo Salera ha portato la vicinanza della città di Cassino alla terra di Norcia. "La nostra fiaccola - ha detto con emozione - che parte da qui e raggiungerà Budapest, in questo momento storico particolare in cui qualcuno mette in discussione l'unità delle fondamenta europee e la fratellanza tra i popoli alzando dei muri, ci impone di portare questo messaggio di pace in modo ancora più incisivo. Che questa luce sia il simbolo di rinascita, di speranza della comunità di Norcia che ha dimostrato di avere tanto coraggio nel far risorgere una città che ha sofferto così tanto".

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604