L'Inchiesta Quotidiano OnLine
La protesta di questa mattina davanti all'ex Marini di Cassino La protesta di questa mattina davanti all'ex Marini di Cassino

Cassino, i rifiuti abbandonati all'ex Marini. Protesta dei residenti per chiederne la bonifica

La Ex Marini di Cassino, chiusa nel 1981 e mai bonificata in maniera definitiva. Questa mattina i cittadini si sono riuniti con i rappresentati dei comitati Solfegna e Allerta Cerro per verificare lo stato di abbandono in cui versa l'ex stabilimento Marini oramai sito con un enorme ammasso di rifiuti.

“L’ex fabbrica Marini di Cassino potrebbe diventare una bomba ecologica, in una terra martoriata da quelli che ho più volte definito attentati all’ambiente ed alla salute pubblica. Un sito dismesso, in stato di assoluto abbandono, dove sono state stoccate tonnellate di rifiuti pericolosi e non, la cui prossimità all’Autostrada del Sole aumenta le preoccupazioni circa il rischio ambientale”. Una località, la Cerro di Cassino, altamente popolata soprattutto da giovani famiglie, costrette a fare quotidianamente i conti con lo spettro dei rifiuti.

"A questo punto chiediamo  agli enti preposti e l'amministrazione comunsle in prima linea la bonifica totale del sito", concludono i residenti.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604