L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il sindaco di Roccasecca, Giuseppe Sacco Il sindaco di Roccasecca, Giuseppe Sacco

Coronavirus, i provvedimenti del Comune di Roccasecca

"Viste le richieste di informazioni pervenute dalla cittadinanza, anche in concomitanza dell ’aumento dei casi di emergenza sanitaria COVID19 – CORONAVIRUS nelle zone del nord Italia, riteniamo opportuno notiziare i cittadini che nel nostro territorio comunale non si registrano casi di contagio o di emergenza legati alla diffusione del virus.  Solo a scopo precauzionale si ritiene anche utile diffondere il contenuto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che detta alcune indicazioni. Il nuovo coronavirus è un virus respiratorio che si diffonde principalmente attraverso il contatto con le goccioline del respiro delle persone infette ad esempio tramite la saliva, tossendo e starnutendo, contatti diretti personali, le mani, ad esempio toccando con le mani contaminate (non ancora lavate) bocca, naso o occhi. I sintomi sono  Febbre a 37,5 gradi superiore, naso che cola, mal di testa, tosse, gola infiammata, febbre ed una sensazione generale di malessere. In presenza di questi sintomi contattare subito i numeri di emergenza 1500 Ministero della Salute, 112 Carabinieri e gli uffici comunali. Si raccomanda di non recarsi in studi medici o Pronto Soccorso degli ospedali. Dato che i sintomi provocati dal nuovo coronavirus sono aspecifici e simili a quelli del raffreddore comune e del virus dell’influenza è possibile, in caso di sospetto, effettuare esami di laboratorio per confermare la diagnosi. Si raccomanda di seguire alcune buone pratiche di igiene, lavarsi spesso le mani, evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute, non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani; coprirsi bocca e naso se starnutisci o tossisci, non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico. Le persone che hanno soggiornato in Cina, nei territori Internazionali, Comunitari e Nazionali dove si sono riscontrati focolai e sono stati emessi provvedimenti ed ordinanze restrittive alla libera circolazione con obbligo di quarantena, con richiamo al senso di responsabilità, sono invitate a contattare i numeri disponibili quali 1500 Ministero della Salute, 112 Carabinieri, uffici comunali e di non recarsi in studi medici o Pronto Soccorso degli ospedali". Lo ha comunicato il sindaco di Roccasecca, Giuseppe Sacco, attraverso una nota ufficiale pubblicata sui canali social del Comune. 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604