L'Inchiesta Quotidiano OnLine
La sede del tribunale in piazza Labriola La sede del tribunale in piazza Labriola

Coronavirus, raccomandazioni e precauzioni del Tribunale di Cassino

Precauzioni sono state adottate anche dal Tribunale di Cassino (sede piazza Labriola, via Tasso, via San Marco). Con il decreto numero 30/2020 il presidente del Palazzo, Massimo Capurso, ha disposto quanto segue: evitare gli assembramenti di più persone in particolare nei locali adibiti ad aule, cancellerie ed altri servizi ai quali saranno ammessi esclusivamente i soggetti direttamente interessati al singolo processo trattato in quel momento; i giudici che tengono udienza e gli addetti alle cancellerie e agli altri servizi limiteranno il più possibile il contemporaneo afflusso dei soggetti del processo e degli utenti, curando anche attraverso personale assistente che gli stessi accedano al locale in questione uno (o più a seconda dei casi) alla volta; chi stazionerà fuori dall'aula dovrà mantenere una distanza di sicurezza sufficiente (un paio di metri); gli addetti al servizio di pulizia dovranno, ad ogni turno, provvedere ad una accurata pulizia dei locali e degli altri ambienti nonché di tutti gli arredi, avendo cura di disinfettare con prodotti specifici le superfici (scrivanie, banchi aule, poltrone, sedie, maniglie delle porte, eccetera...); gli addetti alla vigilanza dovranno disciplinare con maggiore attenzione l'afflusso del pubblico negli edifici giudiziari, bloccando l'ingresso e segnalando immediatamente persone che presentano segni e sintomi evidenti che possano far sospettare l'infezione da Codiv-19 (raffreddore e tosse).   

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604