L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il ministero del Tesoro Il ministero del Tesoro

Borsa di Milano, altalena tra segni piu' e meno. Il Tesoro prepara il riacquisto di alcuni bond

Il listino ha aperto sopra l'1% per poi discendere al + 0,29% e girare di nuovo in negativo a -0,18%; infine di nuovo su a +0,25%: la Borsa di Milano tenta un mini rimbalzo rispetto alla perdita catastrofica di ieri di poco meno del 12%. Ma la giornata si preannuncia difficile sin dalle prime battute. La Borsa del Giappone, partita stanotte in ribasso del 4%, ha chiuso in rialzo dell'1,1%, anche lo yen ha invertito la rotta e si indebolisce sul dollaro.

Il mercato azionario europeo sembra essere impostato al ribasso nel breve periodo, anche grazie all' andamento molto negativo mostrato ieri. Per il Future EuroStoxx 50, infatti, pare tornato il momento del pessimismo dato che nel giro di poche sedute sono stati violati al ribasso i cosiddetti "supporti" minimi. Che lo scenario sia negativo, comunque, lo dimostra anche l' impostazione tecnica del mercato. I prezzi, infatti, sono da considerarsi ribassisti.

La borsa cinese ha chiuso in rialzo dopo il calo dei nuovi casi di coronavirus registrati nella Cina continentale. A risollevare l'umore è stata anche la visita del presidente Xi Jinping all'epicentro del virus, mentre i dati economici deboli hanno suscitato speranze in ulteriori misure di stimolo a sostegno dell'economia.

Il governo italiano ha imposto a tutta l'Italia le restrizioni agli spostamenti già in vigore in alcune regioni ed aree del Nord del Paese. L’esecutivo starebbe preparando misure urgenti a sostegno del sistema sanitario, si parla di 13 miliardi di euro da mettere a disposizione subito. I fondi saranno messi a disposizione anche per famiglie ed imprese in difficoltà. La Protezione civile ha comunicato ieri sera che il numero complessivo delle persone contagiate è aumentato a 9.172 da 7.375 di ieri. I guariti sono 724 rispetto ai 622 di ieri.

BTP  a 1,38%, - 2 punti base. Bund a -0,77% (+8 punti base). Il Tesoro procederà con un’asta di riacquisto di alcuni bond governativi, un’operazione che punta a far restare fluido il mercato, in un momento di forte stress.

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604