L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Colombia, bene la fiera turistica internazionale che promuove le bellezze dell'America

Si é svolta alla fine nei giorni scorsi nella capitale della Colombia una fiera turistica internazionale volta a promuovere le bellezze di tutti i paesi del continente americano in un momento nel quale quelle del vecchio continente a causa del coronavirus sembrano essere cadute in ibernazione. La kermesse giunta ormai alla sua trentanovesima edizione é stata organizzata dall’associazione delle agenzie di viaggio e turismo (Anato) del Paese andino. Ha visto la partecipazione di oltre 30 paesi e decine di espositori del settore. Catene di hotel rinomati, resort tra i piú raffinati nelle paradisiache Antille, sulle sabbie finissime del mar del Caraibi. Trekking turistici specializzati sulle creste delle Ande, nel Gran Canyon americano o nella Patagonia cilena e argentina, senza dimenticare le bellezze del Machu Picchu o gettonatissime dai vari tour operetor presenti e dalla stampa le spettacolari isole Galapagos in Ecuador e le famose statue dell’Isola di Pasqua. Questo solo per citare alcune tra le attrattive presentate.

Paola Cortes, presidente dell’Anato ha dichiarato: “ ogni anno cerchiamo di presentare il meglio delle destinazioni e delle offerte alberhiere nazionali ed internazionali. Il Perú e la cittá colombiana di Villavicenzio sono stati i nostri invitati d’onore”. Presenti ad ogni modo all’appuntameto in terra colombiana anche paesi della penisola arabica e del Medio Oriente che grazie alla loro straordinaria storia ultra millenaria hanno offerto una panoramica di visite storico-archeologiche e lussuose residenze nelle avveniristiche cittá strappate alle sabbie del deserto. Il turismo in Colombia attraversa un buon momento, come ha tenuto ad evidenziare Paola Cortes, luoghi come Cartagena de Indias sul mar dei Caraibi con il suo meraviglioso centro storico coloniale costituiscono una risorsa economica importante per il paese andino, grazie comunque alla pace firmata tra il Governo e le Farc nel 2016 ampie aree di territorio, precluse non solo al turismo ma anche alle comunitá autoctone si vanno aprendo ad un tipo di escursioni naturalistico-culturali, ció soprattutto nel sud del Paese.

La Colombia conta attualmente con 1173 voli aerei diretti alla settimana, sono 34 le linee aeree provenienti da tutto il mondo che hanno aperto i voli con questo importante paese sud americano, mancano solo i vettori italiani. Alitalia si era mostrata interessata all’istituzione di un volo diretto da Roma, anche perché, dopo la cancellazione del volo che aveva da Caracas, l’ex compagnia di bandiera nel nord del sud America non possiede piú alcun collegamento.

Antonello Caponera

Bogotà

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604