L'Inchiesta Quotidiano OnLine
#iorestoacasa #iorestoacasa

Alatri, Rieti, Amatrice: gli appelli a restare in casa

Si susseguono gli appelli a non uscire di casa in questi terribili momenti legati all'emergenza del corona virus. Il vicario foraneo della Diocesi Anagni-Alatri, don Antonio Castagnacci, ha voluto rilasciare a L'inchiesta quotidiano un pensiero:

«Cari amici, è importante in questo momento particolare non lasciarsi prendere dall’ansia. Bisogna rimanere padroni di se stessi, ascoltare l’invito a restare a casa, seguire le indicazioni per interrompere il propagarsi del virus. Ogni sera alle 18 possiamo unirci spiritualmente alla celebrazione eucaristica davanti alla Madonna della Libera. Invochiamo la sua intercessione perché cessi al più presto questa ‘epidemia’. Intanto riscopriamo i valori del silenzio adorante, della preghiera, della vicinanza alle persone care soprattutto a quelle che di più hanno bisogno di noi, i bambini, gli anziani e i malati. A tutti auguro ogni bene in attesa di poterci guardare negli occhi, stringerci la mano, abbracciarci. La Madonna della Libera e San Sisto ancora una volta facciano sentire la loro protezione». 

Anche monsignor don Domenico Pompili, vescovo della Diocesi di Rieti, già parroco della cattedrale di San Paolo di Alatri e ancora amato in Ciociaria, non si è sottratto al nostro invito: «Qui la situazione è sospesa, sembra di essere in attesa della piena. Ma, forse, se saremo rigorosi e ce ne staremo tutti a casa, il disastro potrà essere evitato. Con la ragione e senza perdere la fiducia in Dio torneremo ad abbracciarci>.

Da Amatrice anche il già sindaco Sergio Pirozzi, attualmente consigliere regionale del Lazio, lancia un messaggio: Quel che facciamo oggi sicuramente ci saprà ricompensare domani. Cercate di stare a casa. Un pensiero a tutti quanti voi e ogni tanto pensiamo a quelle persone che stanno morendo, troppe. Per cui il nostro comportamento può salvare tante vite umane. Grazie!»

Bruno Gatta

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604