L'Inchiesta Quotidiano OnLine
La locandina con gli orari delle sante messe La locandina con gli orari delle sante messe

Pentecoste, don Tomàs invita tutti ad una grande....movida. Quella dello Spirito Santo

«È iniziata la fase due anche per la chiesa. Non mancano dubbi e paura, ma fidandosi delle parole di Gesù, che dice "Sono con voi fino alla fine del mondo", prova a ripartire al ritmo dello Spirito che è movimento e genera vita.  L’appuntamento della festa di Pentecoste è l’evento della movida dello Spirito più atteso dell’anno. Assolutamente da non perdere. Cristiani di tutto il mondo si incontreranno per vivere momenti di preghiera, liturgia, adorazione e lode, in attesa dell'effusione dello Spirito Santo. Tutti insieme con uno scopo: pregare, vieni Spirito Santo!». 
Ad esprimersi con questi toni (e non potrebbe essere diversamente conoscendo la sua grande empatia) è don Tomàs Horacio Jerez, già parte attiva della comunità giovanile salesiana di San Pietro Apostolo a Cassino e ora parroco a Rocca d'Evandro. Ed è proprio lì che ora don Tomàs sta chiamando a raccolta tutti i parrocchiani che sono diventati la sua grande famiglia da settembre scorso, quando è diventato la guida pastorale delle parrocchie di San Giuseppe di Casamarina, Santa Maria di Mortola e Santissimo Salvatore di Cocuruzzo. Ora, con l'avvicinarsi della Pentecoste, don Tomàs invita tutti ad una grande....movida. Quella dello Spirito. E lo fa attraverso un'immagine che evoca due tipi di movida. 

«In questo giorno la Chiesa si nutre del soffio dello Spirito, che penetrando fino in fondo al cuore degli uomini, cambia le paure in coraggio ed i dubbi in speranza; è lui che dà la forza per adempiere ai compiti e agli scopi di ogni cristiano, distribuisce amore, accende i cuori, illumina la comprensione di coloro che invocano la sua presenza. L’ambiente di festa è creato dallo stesso spirito che lavorando in ogni persona annulla le differenze, rimuove gli ostacoli, fa apprezzare la diversità, abbatte i muri dell’indifferenza, dell’odio e della violenza creando un clima di comunione contagioso, da portare ovunque per le strade del mondo». 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604