L'Inchiesta Quotidiano OnLine
FIGC FIGC

FIGC, ecco il protocollo per la ripresa delle partite

La FIGC ha pubblicato pochi minuti fa il protocollo per la ripresa delle partite professionistiche a porte chiuse. Lo stadio sarà diviso in tre zone: area tecnica, spalti e area esterna. Il numero massimo di persone ammesse allo Stadio è stabilito in 300 unità per il Campionato di Serie A (proporzionalmente inferiore per le gare di Serie B e Serie C). Regolamentato il numero dei giornalisti (max 10 a partita) e degli steward. Vietate strette di mano, foto di gruppo, mascotte o bambini per l'ingresso in campo. La mixed zone sarà chiusa. Nelle conferenze stampa le domande potranno essere poste via Skype oppure tramite Whatsapp. La quarantena resta il nodo principale: in caso di eventuale contagio di un componente del gruppo squadra, scatterebbe l'isolamento di 14 giorni per tutti con la possibilità di continuare ad allenarsi ma senza nessun tipo di contatto col mondo esterno. Per quanto riguarda i test, tamponi ogni 4 giorni, test sierologici alla ripresa e poi ogni 15 giorni. 

QUI IL DOCUMENTO INTEGRALE

 

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604