L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Cotral Spa Un bus Cotral  

Cassino, giovane straniero aggredisce controllore Cotral che spiegava come il bus fosse gia' partito

A Cassino, i militari della Sezione Radiomobile della locale Compagnia, hanno proceduto a deferire in stato di libertà per “danneggiamento aggravato e violenza ad un incaricato di pubblico servizio”, un 19enne, cittadino egiziano senza fissa dimora, già censito per analoghi reati. Nella mattinata di ieri il giovane si recava presso il capolinea Co.Tra.L  chiedendo delle informazioni ad un controllore della predetta società circa l’orario di partenza di un pullman. Alla sua risposta che il mezzo era già partito, senza alcun motivo,  lo aggrediva con calci e pugni, danneggiando successivamente anche il vetro dello specchietto retrovisore esterno di un pullman in sosta di proprietà della predetta società. L’immediato intervento dei militari operanti ha permesso di rintracciare il giovane nelle immediate vicinanze e ad espletate formalità di rito deferito in stato di libertà;

Sempre a Cassino per “inosservanza al foglio di via obbligatorio”, deferito anche un 46enne, residente nella provincia di Caserta, già censito per violenza e minacce a P.U. e atti osceni. L'uomo veniva sorpreso mentre si aggirava con atteggiamento sospetto all’interno di un parcheggio adiacente ad un noto centro commerciale del luogo, inadempiente al F.V.O. con divieto di ritorno in quel centro per anni tre emesso a suo carico dal Questore di Frosinone.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604