L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Camorra / Sirignano: presenze a Cassino e Formia? L'Italia intera è contaminata Camorra / Sirignano: presenze a Cassino e Formia? L'Italia intera è contaminata

Camorra / Sirignano: presenze a Cassino e Formia? L'Italia intera è contaminata

CASSINO - Cassino, Formia e la criminalità organizzata. Del tema si è occupato, fra gli altri, il sostituto procuratore della Dda di Napoli, Giuseppe Sirignano nel corso di un convegno svoltosi nella serata di ieri nella Sala Restagno del Comune di Cassino. E' chiaro - ha spiegato - «Il fatto che queste città siano vicine al casertano è solo uno dei motivi che giustificano le infiltrazioni, anzi negli ultimi tempi la presenza conclamata di attività camorristiche su un territorio ne allontana gli investimenti malavitosi». Sulle tante sfaccettature delle attività criminali oramai c’è un divario quasi incolmabile tra i “manager” che a tempo pieno pensano a come poter reinvestire i soldi su tutto il territorio nazionale e poi ci sono quelli che fanno il lavoro sporco per far capire che nessuno può essere a sicuro in quella determinata città. Resta comunque sempre valido il teorema che «dove si spara quasi mai si investe». Sirignano ha sostenuto che la mafia e la camorra sono dappertutto nella Penisola: non c'è luogo che non sia stato invaso, quanto meno, da investimenti malavitosi. Ampio servizio sul numero in edicola de l'Inchiesta-Quotidiano.
 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604