L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Un momento della giornata Un momento della giornata

Buona la prima: boom di adesioni alla campagna di microchippatura

Una lunga fila di persone accompagnate dai loro migliori amici ha atteso davanti il municipio di Pontecorvo: segno che l’iniziativa di microchippatura gratuita per contrastare l’abbandono dei cani organizzata dal Comune in collaborazione con le Guardie Zoofile, la Asl di Frosinone e la Regione Lazio è stata ben accetta dai cittadini che hanno partecipato numerosi. In tanti, infatti, hanno raccolto l’invito e si sono recati domenica scorsa al primo piano del municipio dove personale specializzato ha impiantato il piccolo chip agli amici a quattro zampe. Soddisfazione è stata espressa dagli amministratori comunali in particolar modo dall’assessore all’ambiente Nadia Belli e dal sindaco di Pontecorvo che in una nota congiunta hanno commentato: «Per la prima volta a Pontecorvo - ha dichiarato il sindaco e l’assessore Nadia Belli - è stata messa in pratica, grazie alla collaborazione con le Guardie Zoofile, la Asl e la Regione Lazio, una giornata dedicata agli amici a quattro zampe per evitare abbandoni e maltrattamenti. Ringraziamo quanti, nonostante la giornata non proprio favorevole a causa del maltempo, hanno risposto all’appello del Comune. Ci siamo già attivati per ripetere nel più breve tempo possibile l’iniziativa». «Ringrazio - ha aggiunto il sindaco di Pontecorvo - l’assessore all’Ambiente Nadia Belli  per aver portato avanti la campagna contro l’abbandoni dei cani, una pratica, da codice penale, che purtroppo ancora qualcuno non ha capito, ma noi saremo sempre per i diritti dei nostri amici a quattro zampe. Un grazie particolare alla protezione civile che non fatto mancare i sostegno all’iniziativa con la presenza di alcuni volontari». L’iniziativa, che ha riscosso grande successo sarà bissata al più preso. Si è già a lavoro per  organizzare il prossimo appuntamento a tutela degli amici a quattro zampe.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604