L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Di Muccio Di Muccio

Cassino, finanziamenti flop senza fine. La Lega attacca

«Si guarda alla luna ma non ci si accorge che si cammina nel fango!». La collocazione della Lega pare chiara dopo i continui attacchi che arrivano dal Carroccio all’indirizzo dell’amministrazione comunale. L’ultima staffilata arriva dal segretario cittadino Ernesto Di Muccio sui finanziamenti persi. «Escono le graduatorie dei  bandi ma il nome del Comune di Cassino non  si  legge, nemmeno nelle graduatorie del settore cultura dove il presidente della specifica commissione regionale è un fedelissimo del Sindaco - chiarisce il dirigente leghista - Il nostro Comune non ha nemmeno presentato la domanda per avere i finanziamenti per le iniziative natalizie, sarà costretto a bussare alla porta di quegli stessi commercianti che in questi giorni sono salassati da un susseguirsi di multe, per chiedere un obolo per accendere, non dico le luminarie, come il Comune di Gaeta o quello di Aquino, ma almeno qualche candela natalizia, nemmeno colorate, quelle costano di più! Per non parlare del bando che scadeva il 30 Giugno scorso e promosso dal Ministero degli Interni che finanziava impianti di videosorveglianza con particolare attenzione per quei Comuni di “frontiera” ed in dissesto proprio come il Cassino. Sembrava fatto apposta per noi - continua Di Muccio - Ed invece anche in questo caso il nome Cassino non si legge nell’elenco, nonostante i proclami elettorali dei mille occhi elettronici per la sicurezza. Gli “occhi” sono sempre gli stessi da oltre 10 anni. Fortunatamente, la Regione Lazio ha prorogato l’iscrizione in un apposito albo per i Comuni che hanno residenze o rilevanti costruzioni artistiche o di interesse storico e quindi potremmo salvarci in qualche modo, anche se non è detto visto che solo chi si iscrive in questo elenco potrà poi partecipare ai bandi di finanziamento. Anche questo bando è del settore cultura. Già lo scorso dicembre, data poi prorogata a febbraio, il Comune, tanto per non smentirsi, non si è iscritto, rivolgiamo al Sindaco l’invito ad approfittare di questo regalo di Natale e di non incorrere nell’ennesima figuraccia».

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604