L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il fiume Gari visto dal ponte delle 4 battaglie a San'Angelo in Theodice

Sant'Angelo in Theodice, ricerche di Liliana Mignanelli. Il marito chiede un impegno piu' incisivo

Nove giorni dalla scomparsa della santangelese Liliana Mignanelli (di 54 anni) e nove giorni di ricerche nelle acque del Fiume Gari a partire dal ponte delle 4 battaglie: il marito, la figlia coi due nipotini ed i parenti tutti non si rassegnano e chiedono un intervento ancora più incisivo da parte dei soccorritori.

I vigili del fuoco sono puntuali sul posto dal primo momento ed hanno impiegato anche un elicottero, mobilitando nuclei specializzati giunti da tutta la regione. Ma le anse del Gati sono sporche e solo le verifiche col gommone ed i sommozzatori - palmo a palmo - sembrano poter dare esito.

"Siamo in situazione di emergenza - sottolinea il marito - e mi rendo conto che non si possa tranquillamente prendere il caffè e venire qui, come accade per chi deve andare in ufficio. Il lavoro capiamo che è duro ma chiediamo anche un maggior impegno da parte i tutti. Le ricerche dovrebbero continuare sempre e cominciare presto al mattino non a tarda ora".

Liliana Mignanelli è stata notata vicina al fiume l'ultima volta martedì 30 aprile, attorno alle 15,40. Dopo di allora se ne sono perse le tracce.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604