L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Beatrice Moretti Beatrice Moretti, segretaria Spi-Cgil Frosinone-Latina

Ospedale di Sora, oggi il confronto sulla situazione della sanita' con D'Amato promosso dalla Cgil

Questo pomeriggio, alle ore 15.30 presso l’Aula Magna della Scuola Infermieri del SS. Trinità di Sora, la CGIL, la Funzione Pubblica e lo SPI CGIL di Frosinone Latina hanno organizzato un dibattito per discutere dello stato di salute della sanità nella provincia di Frosinone. L’occasione è il finanziamento, con oltre 17 milioni di euro, della ristrutturazione, dell’adeguamento sismico e della messa a norma dell’Ospedale SS. Trinità di Sora.

I lavoro saranno introdotti da Giovanni Salzano per la Funzione Pubblica CGIL e da Beatrice Moretti per lo SPI. Anselmo Briganti della Camera del Lavoro Territoriale della CGIL avrà il delicato compito di moderatore. Parteciperanno al dibattito, per la Regione, l’Assessore alla Sanità, On. Alessio D’Amato e il Presidente del Consiglio Regionale, On. Mauro Buschini, la ASL di Frosinone sarà rappresentata dal Direttore Generale, Dott. Stefano Lorusso, dal Direttore Sanitario Dott.ssa Patrizia Magrini, dalla Dirigente delle Professioni Sanitarie Dott.ssa Lorena Martini.

Interverranno, inoltre, il Sindaco di Sora – Arch. Roberto De Donatis, il Dr. Virgilio De Blasis CGIL Medici, Vincenzo Belli - Lega SPI CGIL Sora e Boby JJ - coordinatore FP CGIL ASL Frosinone. Porteranno i saluti il Dr. Menichini, Direttore Sanitario dell’Ospedale di Sora ed il Dr. D’Ambrosio, Direttore Sanitario del Distretto C. Le conclusioni dei lavori saranno affidate a Natale Di Cola, Segretario CGIL Roma e Lazio.

Sono stati invitati ad intervenire tutti gli eletti nei collegi della Provincia di Frosinone in Parlamento e Regione Lazio e tutti gli amministratori locali. L’On. Loreto Marcelli, Vice Presidente Commissione Sanità della Regione Lazio, ha assicurato la presenza e non mancherà di portare il suo prezioso contributo.

“Riqualificare e potenziare l’Ospedale di Sora è sicuramente un passo importante per rilanciare la sanità locale, ma non può essere un intervento isolato. È necessario intervenire su tutto il sistema locale,  potenziando la rete ospedale territorio ed investendo sulla cura ma soprattutto sulla prevenzione” sostiene Beatrice Moretti dello SPI, Giovanni Salzano evidenzia invece che “si accoglie con favore qualsiasi intervento di potenziamento delle strutture ma si ricorda che, prioritariamente, occorre dare una risposta alla forte carenza di personale che si registra nella ASL di Frosinone, accelerando i processi di reclutamento sia del personale del comparto sanitario, sia del personale medico, completando il reclutamento dei Dirigenti di tutte le professioni sanitarie e dotando la ASL della necessaria struttura organizzativa rappresentata dagli incarichi di funzione, tuttora da attribuire malgrado gli accordi sindacali siano stati sottoscritti da tempo”.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Stefano Di Scanno

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604