L'Inchiesta Quotidiano OnLine
armando pontone armando pontone

CIV, il pilota cassinate Armando Pontone: «Ad Imola con fiducia»

Un altro week-end intenso è ormai pronto ad entrare nel vivo. Dopo il secondo posto ottenuto sul circuito di Misano Adriatico e che è valso il -3 dal primato nella classifica generale del Campionato Italiano Velocità, categoria Supersport 600, Armando Pontone si proietta con grande fiducia al doppio impegno in programma nelle giornate di oggi e domani ad Imola. Il pilota di Cassino, portacolori del Moto Club Franco Mancini 2000 ed in sella ad una Yamaha R6 messa a disposizione dal team teramano Bike & Motor, è carico più che mai per rendersi protagonista di un’altra importante prestazione. «Sono estremamente fiducioso -ha raccontato “Armanduk” alla nostra redazione- perché il feeling con il team sta aumentando sempre più. Ora cerco continuità. Al tempo stesso, nel massimo della sincerità, ammetto che questa sarà la prima volta in cui girerò con la moto nuova dentro Imola. Non avendo fatto nessun test preliminare, credo che nei primi turni partiremo con qualche difficoltà. Ad ogni modo, essendo un doppio appuntamento, sono convinto che riusciremo a prenderci altre grandi soddisfazioni e ad essere competitivi per un nobile piazzamento».

armando pontone
armando pontone

Il programma è ben definito:  ieri prova libera in mattinata e qualifica 1 nel pomeriggio, oggi qualifica 2 mattina e nel pomeriggio gara 1 mentre domenica si svolgerà direttamente gara 2. Nel mirino di Pontone c’è quel primato in graduatoria rivestito dal rivale Roberto Farinelli a quota 45 punti all’attivo. «Come dicevo in precedenza -ha proseguito il centauro della città Martire- durante il mese scorso non ho avuto modo di correre con la moto che guido durante la competizione. Ho svolto test con quella di allenamento. Ma, al tempo stesso, mi sono allenato tantissimo sul piano atletico. Non ci siamo mai fermati, affiancato dal mio preparatore, Mario Supino, e dalla nutrizionista, la nutrizionista, Antonella Ferrigno. Ecco perché mi sento in forma». A livello tecnico «con il team avverto sempre più fiducia e gli obiettivi, ovviamente, vengono da soli se si avvertono sensazioni positive. Il grande auspicio è quello di poter correre nel campionato mondiale. Ce la sto mettendo tutta affinché ciò possa tramutarsi in realtà per il prossimo anno». Il ringraziamento, inevitabilmente, va «a tutti gli sponsor che, nonostante le difficoltà economiche derivanti dal Covid-19, non hanno mai smesso di far mancare il loro supporto».                                                                                                                  

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604