L'Inchiesta Quotidiano OnLine
I banchi doppi utilizzati come singoli in un'aula del Majorana I banchi doppi utilizzati come singoli in un'aula del Majorana

Cassino, Itis Majorana senza banchi singoli. I rappresentanti scrivono al ministro Azzolina

Mancano ormai poche ore al suono della campanella per le scuole superiori e più di qualcosa ancora non va. Nonostante le dichiarazioni di intenti, il governo non ha mantenuto le promesse, rompendo di fatto quel patto di solidarietà che gli studenti sentivano come un accordo di ferro: l’impegno a far sì che dopo tanti mesi lontani dai banchi di scuola, potessero tornare ad avere una quotidianità scolastica quanto più possibile vicina al normale. Covid e protocolli di sicurezza permettendo, certo.

Tra le tante scuole che in queste ore stanno prendendo atto che la realtà è ben diversa c’è l’Itis Majorana di Cassino, diretto dal prof. Pasquale Merino. Lo stesso dirigente scolastico che da oltre due mesi, rimboccandosi le maniche e lavorando in squadra con i tecnici del suo istituto, ha rivoluzionato gli spazi del biennio e del triennio. Realizzando aule ampie in cui poter rispettare al massimo il distanziamento.

Di fatto, mettendo in piedi una scuola nuova, pronta per accogliere i suoi alunni. Con un’eccezione: dei primi 200 banchi singoli richiesti, su un totale di 900, non si è vista neanche l’ombra.  Ci sono le sedie, certo, ma non i banchi per tutti. Per questo motivo, ora l’iniziativa l’hanno presa direttamente loro, gli studenti: il rappresentante d’istituto Andrea Fionda ed i rappresentanti della consulta provinciale Claudio Paliotta e Davide Pio Valente hanno scritto una nota al Dirigente della pubblica istruzione provinciale, Ing. Tommaso Michele Secondini e alla Segreteria del Ministro Lucia Azzolina per segnalare la mancata consegna dei banchi.

«La data di consegna dei primi 200 banchi singoli – sottolineaneo gli studenti - era prevista per il giorno sabato 05/09/2020, poi spostata al giorno 10/09/2020. Ad oggi, venerdì 11/09/2020 non è stata effettuata ancora nessuna consegna. Siamo oramai vicini al giorno della riapertura dell’istituto e ancora la maggior parte delle classi è sprovvista di banchi singoli».

Gli studenti chiedono a chi di competenza «una soluzione efficace e rapida del problema vista la gravità della situazione in cui versa l’istituto e le problematiche che non facilitano il normale svolgimento delle lezioni a studenti e docenti».

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604