L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Cassino, ecco i seggi elettorali spostati per il voto referendario visti i lavori in molti edifici scolastici

In occasione della consultazione referendaria del 20 e 21 settembre, a causa dei lavori tuttora in corso per la manutenzione o per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, per l’occasione, alcuni seggi elettorali verranno spostati. Si tratta del seggio n.17 della scuola materna di via Zamosch ; dei seggi n. 27, 28,29,30 della scuola elementare di Sant’Angelo; dei seggi 31 e 32 della scuola dell’infanzia di via Arigni.

Con delibera n. 200 la Giunta ha stabilito di operare lo spostamento dei predetti seggi nel modo seguente:

  •  seggio n.17, dalla scuola materna di via Zamosch alla scuola elementare “G. D’Annunzio”, con ingresso da via Pascoli;
  • seggi n. 27,28,29,30, dalla scuola elementare di Sant’Angelo, corso Trieste, all’ ex scuola dell’infanzia di via Montecifalco;
  • seggi n. 31 e 32 dalla scuola dell’infanzia di via Arigni alla scuola dell’infanzia “Donizetti”, sita nell’omonima via2.
  • Domenica si vota dalle 7 alle 23, mentre lunedì solo dalle 7 alle 15. A Cassino si vota solo per il referendum costituzionale: si chiede se confermare il taglio dei parlamentari: i seggi alla Camera passerebbero da 630 a 400, mentre quelli al Senato da 315 a 200. Complessivamente, dunque, si tratta di un taglio di un terzo degli eletti: si passerebbe dai circa 96mila abitanti per deputato a circa 151mila. Il referendum è di tipo confermativo, poiché la riforma è già stata approvata dalle Camere: il Sì riduce i parlamentari, il No lascia il numero attuale. Perché sia valido non c’è bisogno di raggiungere il quorum tipico delle consultazioni abrogative. 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604