L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il segretario generale provinciale della Cisl, Enrico Capuano

Cisl Frosinone, Capuano: dall'ex Permaflex alla bonifica del Sin, fino a scuole e sanita' politica silenziosa

“Economia, scuola, sanità: in provincia tutto si può fare meno che fare finta di nulla”: ad affermarlo il segretario generale provinciale della Cisl, Enrico Capuano. "Invece - avverte - ho la sensazione che in provincia di Frosinone ci sia sempre la tentazione di nascondere la polvere sotto il tappeto. E’ di pochi giorni fa la notizia del via libera del consiglio regionale al cambio di destinazione d’uso dell’area ex Permaflex. Credo che sia importante conoscere il progetto ed effettuare delle valutazioni condivise sugli investimenti, sulle ricadute e sulle prospettive. Sarebbe interessante se il Consorzio Asi e il Comune di Frosinone prendessero l’iniziativa per coinvolgere il territorio nell’illustrazione di un progetto che può rappresentare un’opportunità solo a patto che si ragioni nell’interesse del territorio". 

"C’è poi - aggiunge il segretario Capuano - la annosa, e direi quasi biblica, questione della Valle del Sacco, dell’inquinamento, della bonifica, del Sin e di tutto il resto. Pure su questo fronte i ritardi accumulati sono enormi e sinceramente non riusciamo a capire per quale motivo non si provi perlomeno a trovare una sintesi di indirizzo sul piano locale. Una convocazione degli Stati generali del territorio, richiesta dalle OO.SS. CGIL CISL e UIL da oltre tre mesi attraverso il Tavolo Provinciale dello Sviluppo e dell’Occupazione, non sarebbe una cattiva idea. Vorrei far notare che da più di tre mesi in provincia di Frosinone si fermano i treni ad Alta Velocità. Pure questa è una straordinaria occasione. Ma perché è vietato parlarne e provare a mettere in campo una programmazione globale, anche per il futuro, per rendere sistematica questa opportunità?". 

"In questi giorni poi - conclude il sindacalista - ci sono i temi della riapertura della scuola e della sanità, alle prese con un aumento di casi di contagio da Coronavirus. E’ fondamentale sostenere l’azione degli operatori dei due settori: docenti, dirigenti, personale scolastico, medici, infermieri, operatori sanitari. Scuole e sanità devono marciare di pari passo e anche in questo caso credo che un coinvolgimento di tutti gli attori territoriali sarebbe opportuno. E intanto continuiamo a sentire “il silenzio assordante della politica del territorio” …", annota il Segretario Generale Cisl Frosinone.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604