L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il manager Cifalitti con la DS Bufalini Il manager Cifalitti con la DS Bufalini

Frosinone, ABB ha donato arredi scolastici anti-Covid 19

Ritorno a scuola, ma ci aspetta un anno scolastico diverso. Non sono poche, infatti, le difficoltà connesse alle normative sanitarie da rispettare per prevenire un’eventuale diffusione del contagio da Coronavirus.  Per sostenere l’istruzione scolastica, ABB ha deciso di consegnare 80 sedie ergonomiche dotate di bracciolo e tavoletta in favore dei piccoli studenti della scuola primaria “Giuseppe Verdi” di Frosinone (facente parte del Secondo Istituto Comprensivo di Frosinone).

Ormai da tempo, percorsi di trasformazione, innovazione e processi di successo in azienda non possono prescindere dalle persone che ne sono il principale motore. In ABB, ciò è esteso anche alla responsabilità sociale che ha spinto alcuni colleghi a proporre all’azienda questa donazione. L’iniziativa nasce in un’ottica di economia circolare a supporto della collettività, con la convinzione che ogni oggetto debba essere utilizzato per il suo intero ciclo di vita, al fine di evitare gli sprechi e ridurre l’impatto ambientale della produzione di rifiuti. ABB ha così identificato nella scuola il mondo ideale per il riutilizzo di arredi ancora in ottime condizioni, in grado di generare quindi nuovo valore.

«Abbiamo vissuto l’emergenza sanitaria generata dal Coronavirus, attivandoci subito per aiutare ospedali, medici, infermieri, in tutti i territori in cui operiamo» ha dichiarato Massimiliano Cifalitti, Hub Europe Manager, Smart Power Division, Electrification Business Area di ABB. «Oltre a ciò, abbiamo voluto sostenere concretamente l’istruzione, per creare un ambiente confortevole e donare benessere alla quotidianità che i bambini vivono a scuola. Con la consapevolezza dei nostri valori e con la sensibilità e l’impegno delle nostre persone, noi di ABB ci siamo per affrontare l’oggi e preparare insieme il domani».

«Ringrazio la società ABB a nome degli alunni e dei docenti del plesso di Via Verdi per la disponibilità nei confronti della scuola, resa concreta dalla donazione delle sedie particolarmente utili in questo momento di emergenza epidemiologica» ha affermato Mara Bufalini, dirigente scolastico del Secondo Istituto Comprensivo di Frosinone. «La mia gratitudine va oltre che al management team di ABB Smart Power anche all’Ing. Laura Coletta che ha proposto l’iniziativa. È solo con la sinergia tra istituzioni e  territorio che riusciremo a testimoniare esempi di cittadinanza attiva così utili alla formazione di future coscienze, in un’ottica di fattiva collaborazione».

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604