L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Cassino, cittadinanza onoraria a Maria Maddalena Rossi: salvo' migliaia di bambini dalla fame

La città di Cassino ha rivificato il legame con l'onorevole Maria Maddalena Rossi. Questa mattina, nel Consiglio Comunale a lei dedicato, le è stata conferita la cittadinanza onoraria alla  memoria per il suo impegno nel proteggere e accogliere oltre 4000 bambini cassinate sfollati durante il tragico bombardamento che distrusse Cassino. L'onorevole Rossi, infatti, al termine della seconda guerra mondiale si spese per accudire oltre 70000 bambini italiani, salvandoli dalla fame, dalla malaria e dalle vessazioni che la guerra portó alle loro vite. Un lavoro silenzioso che ha poi garantito a qui bambini il ritorno nelle loro città appena cessata la bufera bellica. 

"Nobile figura di donna ed esponente politico di alto livello", ha ricordato la presidente del Consiglio Comunale Barbara Di Rollo nel suo intervento introduttivo, sottolineando poi l'impegno di Rossi nella dura battaglia per l'emancipazione femminile nel '46:<<La storia dell' emancipazione femminile comincia qui. Se le donne oggi sono libere 
lo devono alle donne di allora". Il sindaco Enzo Salera ha ringraziato Francesco Di Giorgio per aver riacceso la memoria dell'onorevole Rossi. Solo dopo settant'anni da quegli avvenimenti, infatti, la Rossi viene omaggiata: "Si è trattato di mancanza di conoscenza, non di oblio".

Ampio approfondimento nell'edizione di oggi de L'Inchiesta di sera, disponibile dopo le ore 17. Acquistabile all'indirizzo: http://edicola.linchiestaquotidiano.it/

Lorenzo Vita

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604