L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Angelo Caringi (Forza Italia)

Isola del Liri / «Le fibrillazioni in Forza Italia sono frutto di una normale dialettica interna»

Negli ultimi tempi la situazione all’interno della struttura provinciale di Forza Italia appare decisamente in fibrillazione con almeno due “anime” che si confrontano dialetticamente con pari ambizioni di ottenere la definitiva consacrazione e, soprattutto, il predominio politico sull’altra. A tal riguardo oggi registriamo l’intervento di Angelo Caringi, già consigliere comunale e vice sindaco di Isola del Liri, e attualmente commissario cittadino di Forza Italia. «Nella proficua riunione tenutasi l’altro giorno a Frosinone alla presenza del senatore Claudio Fazzone, sono stati ribaditi alcuni concetti importanti. Il coordinatore unico di Forza Italia in provincia già c’è: la delega per la provincia di Frosinone l’ha tenuta per sè il coordinatore regionale stesso, il senatore Claudio Fazzone che ha ritenuto poi opportuno, per ricostruire il partito in provincia, affidarsi a tre sub commissari e ad un delegato agli enti locali, figure di alto profilo, con una decisione pienamente condivisa da Gianluca Quadrini allora vice del senatore Fazzone con delega alla provincia di Frosinone. Successivamente, per motivi che riguardano unicamente i rapporti personali tra il senatore ed un suo vice, Fazzone ha ritenuto dover sospendere la sua rappresentanza in provincia a Gianluca Quadrini ed invece intervenire personalmente come è successo ad esempio l’altro giorno. Questi sono i fatti ribaditi tra l’altro nel corso della riunione dallo stesso  senatore Claudio Fazzone oltre agli imperativi di perseguire sempre l’unità del centrodestra, il ruolo centrale di Forza Italia e la ricerca sul territorio dove si vota, dei candidati a sindaco migliori nell’ambito dei partiti della coalizione. Tutto il resto è normale dialettica all’interno di un partito che deve aiutare a crescere, anche se chi ha un minimo di formazione politica dovrebbe sapere che determinati argomenti si affrontano nelle dovute sedi, a meno che gli obiettivi che si prefiggono siano altri» così ha concluso il suo intervento Angelo Caringi.

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604