L'Inchiesta Quotidiano OnLine
I mezzi del consorzio di bonifica "Valle del Liri" fotografati questa mattina mentre bonificano il tratto del rio Valleluce dove si e' verificata l'es I mezzi del consorzio di bonifica "Valle del Liri" fotografati questa mattina mentre bonificano il tratto del rio Valleluce dove si e' verificata l'esondazione

Valcomino/Sant'Elia, Ciacciarelli (Lega): ”La Regione sia celere a riconoscere lo stato di calamita'"

“È il momento delle azioni forti e concrete che non contemplano in alcun modo il perder tempo. Le abbondanti piogge in Valle di Comino e nel comune di Sant’Elia Fiumerapido, hanno determinato importanti disagi, danni e frane su tutto il territorio interessato. In particolare, nel Comune di Picinisco, che ho visitato personalmente poco dopo il fatto, a causa del maltempo, si è verificata una pericolosa frana che ha causato il crollo di un ponte. Un'auto è finita nelle acque, ma per fortuna non ci sono stati feriti o dispersi. Ulteriori importanti allagamenti si stanno verificando in tutti i Comuni limitrofi, con gravi danni, in alcune sedi stradali ed in tante coltivazioni agricole": lo afferma il consigliere regionale, Pasquale Ciacciarelli.

"I Comuni del comprensorio della Valle di Comino, Picinisco e Comuni limitrofi, chiedono opportune tutele e sostegno da parte della Regione Lazio, proprio in questo periodo socio economico, particolarmente delicato, legato alla pandemia Covid in atto. Per questi motivi, ho chiesto subito a Zingaretti di dichiarare lo stato di calamità naturale a seguito degli eventi di natura meteo-climatica e idrologica verificatisi nei Comuni della Valle di Comino. Oggi richiedo celerità negli interventi.”  Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega)

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604