L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Unicas, l'analisi del voto e gli studenti eletti

Primavera Studentesca vince e convince. Alle elezioni universitarie che si sono tenute il 20 e il 21 ottobre, l'associazione studentesca guidata da Achille Migliorelli ha ottenuto un plebiscito di 850 voti su circa1500 votanti, superando così in larga misura gli avversari de "I Guardiani University". La formazione capeggiata da Gianvito Carlomusto si è fermata a 535 voti che, però, nonostante la sconfitta, registra un'importante crescita rispetto alle elezioni di due anni fa. "Unisono", invece, questa volta ha deciso di non correre in solitaria e ha presentato i suoi candidati tra le file di Primavera Studentesca.

Si è quindi plasticamente configurato un bipolarismo strutturato in tutte le facoltà dell'Unicas. La prima degli eletti è stata la senatrice accademica uscente e candidata di Primavera al Consiglio di Amministrazione Michela Giannandrea, la quale ha ottenuto 531 voti. Tabe Simpson è stato invece l'eletto al Cda per i Guardiani con 254 voti.

Al senato accademico Primavera elegge 2 rappresentanti su 3: Stefano Sforza con 374 voti 3, Francesco Viola con 153. I Guardiani eleggono Gianvito Carlomusto, che risulta essere il più votato in questo organo con i suoi 455 voti. Al Consiglio Studenti, la maggioranza va a Primavera con 8 rappresentanti eletti: Luigi Gaglione, Elide Viccione, Giulia Capitanio, Gianfranco Aversa, Giulia Fusco, Davide Cagnazzo, Francesco Giannetti e Giorgio Valente. 

Quattro invece gli eletti nelle file dei Guardiani: Gianvito Carlomusto, Vincenzo Mottola, Gianluca Faella e Tabe Simpson
Grande successo di Primavera anche nei dipartimenti e nei consigli di facoltà. A Lettere fa addirittura cappotto vincendo 6 a 0. I Guardiani ottengono un ottimo risultato nella facoltà di Ingegneria Elettrica e dell'informazione, eleggendo ben 7 rappresentanti contro i 2 di Primavera.

Lorenzo Vita 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604