L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il vice sindaco Gianni Fantaccione

Castrocielo / «Allo Spaziani si attivino i servizi telefonici per i parenti dei pazienti Covid»

«Molte famiglie, che in questo momento stanno vivendo il dramma di avere un familiare ricoverato in un ospedale Covid, riescono a fatica, vista l’impossibilità di entrare, ad avere notizie sullo stato di salute dei loro cari - così il vice sindaco di Castrocielo Gianni Fantaccione -. E’ opportuno, e mi riferisco in particolare allo “Spaziani” di Frosinone, che la dirigenza sanitaria faccia in modo di allestire servizi telefonici dedicati a dare queste informazioni. Non serve a nulla scrivere sul sito della Asl i numeri di telefono, se poi non risponde nessuno. Le famiglie vogliono sapere, vogliono avere notizie sui loro cari ricoverati. So bene che gli ospedali Covid sono in emergenza, ma mettere una persona che risponda al telefono per dare notizie, non costa nulla e ritengo che sia doveroso e necessario farlo. Telefonare al reparto di medicina Covid dello “Spaziani” di Frosinone, per avere notizie è praticamente impossibile. Io stesso ho cercato di mettermi in contatto per conto di una famiglia disperata, ma non sono riuscito nell'impresa. Per cui, con molto dispiacere, ho dovuto rinunciare». 

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604