L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Tir su camion della manutenzione dell'autostrada. Due feriti, tratto A1 chiuso

Autostrada bloccata tra i caselli di Cerpano e Pontecorvo/Castrocielo, direzione sud a causa di un incidente stradale. Due persone sono rimaste ferite, ma non sarebbero gravi. Sul posto in questi minuti stanno operando i soccorritori e gli agenti della Polizia Stradale. Secondo una prima ricostruzione un tir ha tamponato il furgone della ditta che si occupa della manutenzione stradale in quel tratto. Poi i mezzi si sono ribaltati a causa del violento impatto. Sotto choc l'autista del tir e gli operai che stavano lavorando nei pressi del chilometro 647 sud. L'A1 è chiusa per consentire tutte le operazioni di soccorso ed i rilievi di rito. L'incidente è avvenuto poco prima delle 13,30

Aggiornamento delle 15,03

Con una nota diramata alle 14,49 Autostrade per l'Italia suggerisce quanto segue 

«Sulla A1 Milano-Napoli tra Ceprano e Pontecorvo in direzione di Napoli, si è resa necessaria la chiusura del tratto, per un incidente avvenuto al km 647, che ha visto il coinvolgimento di due camion, uno dei quali è ribaltato ed occupa l'intera carreggiata. In conseguenza dell'urto, la motrice sporge sulla carreggiata opposta in corsia di sorpasso. 
All'interno del tratto chiuso, il traffico non è più bloccato e la coda di 3 km che si è formata, defluisce su una corsia. In alternativa, a chi è diretto verso Napoli, consigliamo l' uscita di Frosinone in quanto all' uscita obbligatoria di Ceprano, si è formata una coda di 5 km; percorrere poi la Strada Statale 6 Casilina, con rientro in autostrada a Pontecorvo. 
Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l'Italia, la Polizia Stradale e tutti i mezzi di soccorso meccanico-sanitari».

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604