L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Infanzia via Arno, Natale speciale con doni autentici

Le insegnanti della Scuola dell’infanzia di via Arno, Istituto Comprensivo Cassino 1, non si sono mai arrese e anche durante la pandemia hanno continuato a motivare i loro piccoli alunni, da remoto e in presenza. Questo Natale così particolare è stato l’occasione per sottolineare, ancora una volta, quanto sia necessario restituire ad una festività così importante un significato autentico. Per far passare il messaggio, le docenti della Sezione 1A, Orsetti e Pulcini, hanno organizzato una splendida recita a distanza sull’importanza e l’essenza del Natale.

Una recita che i genitori hanno dunque potuto seguire via internet, a causa delle stringenti norme anti-Covid. A loro sarà poi anche fornito un cd ricordo dell’evento. Per i piccoli è stata ideata una trama che vede al centro Babbo Natale che nel 2020 si mostra stanco delle continue, stupide richieste delle persone: giocattoli inutili che vengono lasciati inutilizzati, giochi che non servono più per esser condivisi, e poi ancora armi per giocare. Da qui, la decisione di scioperare. I giornalisti con le dirette meteo che annunciano maltempo, le riprese dei manifestanti che pretendono i regali, infine Babbo Natale che ci ripensa e decide, insieme con i folletti, di portare doni speciali: amore, pace, fratellanza, salute per tutti e gioia. Tutti avranno un dono speciale sotto l’albero e così il Natale è salvo.

Possiamo immaginare la felicità dei bimbi quando hanno visto che la scatola in cui avevano lasciato le loro letterine a scuola era vuota, perché Babbo Natale le aveva prese in consegna. E al loro posto aveva lasciato una lettera per loro, un regalino realizzato dagli Elfi ed un videomessaggio di auguri. Premiati perché si sono impegnati a scoprire la vera essenza del Natale ed hanno rinunciato ai giocattoli. La sezione 1 A, infatti, come sempre ha devoluto la cifra destinata ad un regalo commerciale, all’AMREF come organizzazione benefica con cui la scuola collabora da diversi anni.

E proprio in quest’ottica e nello spirito della solidarietà, anche le mamme hanno dato il loro contributo: hanno acquistato dei kit di beneficenza, ossia quello dei semi della vita, da piantare a scuola ed il kit neonatale per un bimbo dell’Africa. «Le nostre mamme sono adorabili, con questo gesto hanno dimostrato ancora una volta di avere una grande sensibilità ed un gran cuore». 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604