L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Fondi, la polizia interrompe festa di capodanno organizzata in un magazzino

In occasione dell'ultimo giorno dell'anno 2020 il Questore di Latina, sotto l’egida del Prefetto, aveva  previsto controlli serrati in tutto il territorio pontino coinvolgendo, oltre alla Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto, Polizia Provinciale e le Polizie Locali dei comuni della provincia. I riscontri non si sono fatti attendere, perché la polizia di Fondi, appena trascorsa la mezzanotte che ha salutato l’arrivo del Nuovo Anno, è intervenuta in un magazzino.

Nel locale una ventina di ragazzi, tra i quali anche alcuni minorenni, in spregio delle misure precauzionali vigenti, stavano beatamente festeggiando il Capodanno. I poliziotti hanno quindi immediatamente interrotto la festa e identificato tutti i presenti, contestanto loro la violazione delle norme contro la diffusione del virus COVID-19. Multa per tutti, dunque, ma sono in corso ulteriori accertamenti per verificare eventuali illeciti anche a carico della proprietaria del magazzino.

Nel corso delle attività svolte da tutte le Forze dell’ordine, sono state identificate 1119 persone, 41 contravvenzionate. In tutto sono state 316 le attività commerciali controllate.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604