L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Kevin Cusenza Kevin Cusenza

Basket, Serie B: colpo Cusenza per la Bpc Virtus Cassino

Gran colpo di mercato della Bpc Virtus Cassino: ufficiale l’arrivo di Kevin Cusenza. Ala/centro di 200cm per 95kg, nato a Trapani il 31/01/1993, nella scorsa stagione era in forza alla Virtus Roma. Formatosi tra Casalpusterlengo, Olimpia Milano e Aurora Desio, ha accumulato esperienza anche a Bari, Acireale e Costa D’Orlando per poi approdare a Trapani in A2 nella stagione 2016-17 terminata in prestito a Patti. Nel 2017-18, invece, ha indossato le maglie di Costa Volpino e Battipaglia, per poi trasferirsi l’anno successivo alla Virtus Roma. Le prime parole: gioia e voglia di incidere - Nel pomeriggio di ieri, attraverso i canali social ufficiali del sodalizio rossoblù presieduto da Leonardo Manzari, il neo acquisto ha rilasciato le sue prime parole intervenendo in conferenza stampa. «L’approccio con questa nuova piazza è stato fantastico perché l’ultimo allenamento lo avevo fatto a marzo. Durante l’estate mi sono mantenuto in forma ma il campo mi mancava tantissimo. Sto lavorando molto con i preparatori per riacquisire la miglior condizione fisica e già da domenica sarò pronto. Il gruppo ha tanta voglia di migliorare, c’è lo spirito giusto. Se continuiamo così possiamo toglierci grandi soddisfazioni». All’ombra dell’Abbazia avrà anche la possibilità di condividere lo spogliatoio ed il parquet con Njegos Visnjic. Un campione che non ha bisogno di presentazioni: «Sarà bellissimo, sono convinto del fatto che abbiamo una squadra super ed un pacchetto lunghi altrettanto super. Njegos, poi, è un rapace dell’area incredibile. Un Pippo Inzaghi del basket, per intenderci. Lestini anche è un top del ruolo. Ma dico la verità, mi sto trovando bene con tutti». Idee chiare e obiettivi precisi - Il classe ‘93 porterà indubbiamente ulteriore fisicità al team: «Purtroppo siamo partiti un po’ male, con Pozzuoli è arrivata una grande vittoria. Adesso ci vuole continuità nei risultati e sono certo che potrà andare molto meglio. Per me questa è la piazza giusta per rilanciarmi. Qui è come se tutti fossimo parte integrante di una famiglia. Dai primi giorni ho percepito tanta fiducia in me e c’è tanta voglia di migliorare. Questo aspetto mi fa impazzire. Abbiamo tutte le carte in regola per toglierci belle soddisfazioni. Siamo giocatori che sanno come scendere in campo in questa categoria». A fare la differenza rispetto al concretizzarsi di questo matrimonio è stato un aspetto in particolare: «Mi hanno voluto più di chiunque altro. Ma, soprattutto, avevo voglia di giocare con questi miei nuovi compagni di squadra. L’esperienza dell’anno scorso mi ha aiutato a crescere, non ho bisogno di abituarmi a nulla. Ho tanta voglia di far bene». Guai a sottovalutare Avellino - E contro Avellino può arrivare l’esordio. Una sfida importante che richiederà massima concentrazione: «Non ci siamo rilassati dopo il successo con Pozzuoli, sarebbe stato un grave errore se lo avessimo fatto. C’è determinazione per dare continuità a quella bella prova disputata, dovrà essere l’obiettivo primario. Affronteremo un’avversaria forte, pertanto non dovremo sottovalutare nessuno. Ciò che appare certo è che sarà una bella partita. Naturalmente, come spesso succede in questo brutto periodo, l’assenza del pubblico si farà sentire perché il loro è un ambiente molto caldo. In rosa hanno giocatori di categoria, grandi ed esperti come Brunetti ad esempio. Uno che può dare tanto alla rispettiva causa. Però ci sono tanti giovanissimi come Riccio, Costa e Sousa: atleti completi che sanno incidere nell’arco di un match. Noi dovremo essere bravi e concentrati su tutti, lavorando in particolare in difesa». Idee chiare per una sfida che si preannuncia decisamente intensa e carica di emozioni.  

Roberto De Luca

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604