L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Alcuni dei rappresentanti degli studenti Alcuni dei rappresentanti degli studenti

Cassino, gli studenti dicono NO al ritorno in presenza. Troppo rischioso

I rappresentanti studenteschi degli istituti superiori di Cassino IIS Medaglia D’Oro, Alessio Accardi, Sara Caringi, Antonio Annolfo, Francesco Corigliano, dell'ITIS Ettore Majorana Andrea Fionda, Davide Valente, Claudio Paliotta e dell'IIS San Benedetto Gerardo Papa, Simone Capuano esprimono forte disappunto e preoccupazione per il rientro in presenza previsto per Lunedì 18 gennaio 2021. 

«Non poche sono le criticità riscontrate nelle nuove direttive governative, oltre che ad una situazione epidemiologica decisamente peggiore rispetto ai giorni di Settembre. Ricordiamo perfettamente del poco tempo servito per rimandare in blocco il sistema scolastico nelle settimane prenatalizie e inoltre siamo inorriditi dal nuovo schema orario che impone di rimanere molto più tempo al di fuori delle proprie abitazioni esponendo gli studenti ad un maggiore rischio di contagio.

Non ci sono stati nemmeno evidenti miglioramenti per quanto concerne i servizi di trasporto pubblico. Purtroppo, siamo costretti a dire NO al rientro in presenza perché non ci vengono fornite certezze e non abbiamo sicurezza». Così si esprimre il Vice Presidente della Consulta Provinciale degli Studenti, Alessio Accardi.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604