L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Foto di Luisella Planeta Leoni da Pixabay

Scuole Cassino, ingressi scaglionati: tutti sul piede di guerra. Anche i presidi

Cresce la confusione in merito alla riapertura delle scuole che era stata fissata prima l'11 gennaio e poi prorogata al 18 gennaio. Da ieri, come noto quello che doveva essere un nuovo 'primo giorno' di scuola in presenza si è trasformato in una presa di posizione da parte degli studenti degli istituti superiori, decisi a non cedere di un millimetro in assenza di norme in grado di garantire sicurezza. In particolare sui mezzi di trasporto, che sono gli "incriminati numero uno" quando si parla di contagio da covid-19.

I genitori sono coesi, appoggiano in gran parte i loro figli, che nonostante le critiche di chi vorrebbe descriverli come ondivaghi e incoerenti, dimostrano di avere le idee ben chiare. Soprattutto sugli orari di ingresso e di uscita scaglionati, che penalizzano chi, dopo le ore di lezione, rischia di arrivare a casa ad un orario proibitivo. Un punto nodale che è stato al centro della discussione avuta dai dirigenti scolastici degli istituti di Cassino che si sono riuniti oggi in videoconferenza e che sono pronti ad uscire con un documento congiunto.

L'idea è quella di chiedere al prefetto Portelli e alla direzione dell'USR Lazio un unico orario d'ingresso, semmai scglionato al massimo tra le 8.15 e le 8.45 solo in base all'ubicazione in centro o in periferia della scuola, visto che sono numerose le zone che rischiano di restare scoperte con il turno 10.00 -15.00. C'è massima attenzione su quanto accadrà nelle prossime ore e su cosa sortiranno le proteste degli studenti e le proposte dei presidi. 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604