L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Controlli dei Nas nelle guardie mediche, in 4 strutture carenze igienico-sanitarie

Nell’ambito delle attività di controllo svolte su tutto il territorio nazionale nel periodo di emergenza sanitaria, i Carabinieri dei NAS d’intesa con il Ministro della Salute hanno svolto specifiche verifiche sulla regolare conduzione di servizi sanitari di continuità assistenziale (Guardie Mediche) caratterizzati dall’erogazione di prestazioni mediche e sanitarie in orari notturni/festivi. Proprio al fine di valutare l’entità e la qualità sanitaria offerte dalle ASL ai cittadini nonché verificare i livelli di sicurezza a favore degli operatori sanitari, il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute ha realizzato un’ampia campagna di controllo mediante lo svolgimento di ispezioni, eseguite proprio nei giorni festivi e nell’arco notturno, presso 390 presidi pubblici di Continuità Assistenziale dislocati su tutto il territorio nazionale, dai grandi centri urbani fino alle piccole realtà e comunità locali. 

I carabinieri del Nas di Latina, diretti dal capitano Felice Egidio, hanno ispezionato 15 Guardie Mediche tra tra le province di Latina e Frosinone. Di queste, 4 si trovano in territorio ciociaro. In alcune di esse sono state riscontrate lievi carenze igienico-strutturali che sono già state segnalate all'Asl. A Sabaudia, invece, due medici di turno sono risultati assenti dall'ambulatorio all'atto dell'ispezione, pur non essendo impegnati in attività di visita a domicilio. Saranno oggetto di procedimento disciplinare. Inoltre, in altre 4 strutture della provincia di Latina sono state rilevate carenze igienico-sanitarie.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604