L'Inchiesta Quotidiano OnLine
La giovane vittima Matteo Baldassarra La giovane vittima Matteo Baldassarra

Broccostella, la morte del giovane operaio Matteo Baldassarre. Il Prc: battaglia sulla sicurezza

La Federazione Provinciale del PRC  e  il Circolo “Antonio Gramsci” di Sora, "con il presente comunicato esprimono le più profonde Condoglianze alla Famiglia del giovane Matteo Baldassarra di 25 anni, purtroppo morto sul posto di lavoro. Non ci sono parole e noi siamo stufi di continuare il freddo conteggio delle morti sul lavoro, è una guerra che miete troppe vittime senza scrupolo, su cui si fanno troppe chiacchiere e pochi fatti. La verità è che in Italia negli ultimi trent’anni  si è provveduto a depotenziare con troppa facilità, la migliore legislazione sulla sicurezza sul lavoro. Per ultimo, non possiamo non dimenticare lo smantellamento (per opera dall’allora governo del PD presieduto dal signor Matteo Renzi) del ruolo degli ispettorati del lavoro territoriali,  tramite una falsa riforma che in pratica li ha resi impotenti al controllo sui luoghi di lavoro. Tale azione, ha avuto come unica funzione quella di obbedire agli ordini dei Padroni e permettere loro di essere meno soggetti a probabili controlli".

"Noi non staremo a guardare in silenzio, questa situazione è inaccettabile, e pertanto continueremo con la diffusione del questionario sulla sicurezza sui luoghi di lavoro nella nostra Provincia e nella Regione Lazio, al fine di poter raggiungere un monitoraggio reale della situazione, con l’obiettivo di realizzare un'inchiesta sulle condizioni della sicurezza sul lavoro,  che  ci permetterà di rivolgerci agli organi competenti al controllo e all'applicazioni delle leggi inerenti alla sicurezza,  da cui  pretenderemo il rispetto  delle condizioni delle Lavoratrici e dei Lavoratori sui loro luoghi di lavoro. Che la terra ti sia lieve caro Matteo, la tua giovinezza e il tuo sorriso saranno difficili da dimenticare.  Noi ti possiamo  solo promettere che non smetteremo mai di lottare, con la speranza che non si debba più morire su un luogo di lavoro. Un abbraccio forte, Buon viaggio", firmato la Federazione Provinciale del PRC di Frosinone e il Circolo “Antonio Gramsci” del PRC di Sora.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604