L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Cervaro, Corinna Marandola: io esclusa dalle consulte su servizi sociali e pari opportunita' continuero' a lottare

"Ho appreso -esordisce Corinna Marandola- in questi giorni di essere stata esclusa per le consulte cittadine nel nostro Comune di Cervaro per i servizi sociali e per le pari opportunità. In data 14 Febbraio 2021 avevo protocollato tramite PEC la richiesta di partecipazione a tali consulte allegando oltre l'istanza anche il mio curriculum vitae ed il documento d'identità pensando di poter essere d'aiuto alla comunità Cervarese, purtroppo però la mia istanza è stata rigettata".

"Il mio sfogo -continua Corinna Marandola- è anche quello degli oltre 200 elettori che nella scorsa campagna elettorale si erano affidati alla sottoscritta per poter sensibilizzare quanto più possibile questi temi. La mia esperienza nel settore è nota a tutti, sono associata alla Onlus "Insieme per Te", attestato di formazione socio-sanitaria ed esperienza di lunga durata nel volontariato, inoltre come spiegai sui palchi durante la campagna elettorale, appena passata, sono sostenitrice della figura della donna e della mamma nella società e nella famiglia. Sicuramente queste esperienze nel settore non bastano visto che mi sono ritrovata esclusa dalle varie consulte a cui avevo fatto domanda di partecipazione".

"Nonostante il rifiuto -conclude Corinna Marandola- il mio impegno per Cervaro non muterà, anzi raddoppierà perché consapevole di non avere avuto il giusto appoggio ne da parte della maggioranza ne da parte della minoranza, con cui ho condiviso la campagna elettorale trascorsa. Continuerò a battermi per i miei figli e per i figli di ogni Cervarese, per le donne e le mamme di questa città e per tutte quelle famiglie che non vivono in condizioni agiate affinché il Sociale a Cervaro non sia solo propaganda elettorale ma fatti, a questo punto annuncio l'idea di protocollare al Sindaco, alla sua giunta e a tutti i consiglieri comunali, ogni qual volta ci sia bisogno, delle domande su come agiranno tali consulte e su cosa produrranno nei mesi avvenire, certa del buon lavoro che svolgeranno tutte le figure scelte per tali consulte".

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604