L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il taglio del nastro (foto Fb "Salute Lazio") Il taglio del nastro (foto Fb "Salute Lazio")

Covid-19 Lazio, alla stazione Termini il nuovo hub per i vaccini

Inaugurato ieri, sabato 6 marzo, alla presenza del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il nuovo sito regionale di vaccinazione anti-Covid della ASL Roma 1 allestito da Croce Rossa Italiana presso la stazione di Roma Termini. Presenti alla cerimonia di inaugurazione il Ministro della Salute, Roberto Speranza, l’Assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, il Presidente Nazionale CRI, Francesco Rocca e il Direttore Generale della ASL Roma 1, Angelo Tanese.

Foto Fb
Foto Fb "Salute Lazio"

L’hub Termini è dotato di 17 postazioni di anamnesi e 24 dedicate alla vaccinazione, sono inoltre presenti 2 postazioni ad uso esclusivo delle persone diversamente abili. Nel nuovo centro vaccinale saranno effettuati inizialmente 600 vaccini al giorno a partire dal personale scolastico, per poi aumentare progressivamente fino a 2.000 vaccinazioni al giorno a regime.

L’hub Termini si sviluppa su uno spazio di 750 mq a cui si affianca una tenda di emergenza e, come nel caso degli altri punti vaccinali della Regione Lazio, lo spazio è organizzato per facilitare il percorso alla somministrazione del vaccino per le persone con più di 80 anni e in questo caso anche per le persone diversamente abili. Le procedure di anamnesi e raccolta del consenso informato sono digitalizzate, assicurando rapidità di esecuzione, rispetto di tutte le norme dell’igiene e della sicurezza e del comfort.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604