L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Un frame del video Un frame del video

L'appuntamento con la morte in una diretta social

L’appuntamento con la morte dei tre giovani di Mignano Montelungo in una diretta Instagram. E nelle “stanze” c’erano decine e decine di “amici” che hanno visto l’irreparabile. Il video corre sui social da ore. Immagini terribili dei soccorritori a lavoro. 

Nello scontro avvenuto stasera poco dopo le 20 sulla via Casilina a San Vittore del Lazio il cellulare di una delle vittime cade in auto, ma continua a trasmettere. Si sentono le voci dei soccorritori. Dalla Mito sarà estratto ancora in vita uno solo dei ragazzi. La speranza di salvarlo è appesa a un filo. Purtroppo morirà in ospedale. Scene drammatiche per i soccorritori e per le decine di persone corse sul posto. Scene scioccanti per chi era in diretta. Immagini che si vedono solo nei film. Poi le urla strazianti dei familiari che hanno raggiunto il luogo dell'incidente, a pochi metri dal confine con la Campania. A pochi chilometri da casa. La strage di Pasqua (clicca qui https://www.linchiestaquotidiano.it/news/2021/04/03/strage-di-pasqua-quattro-le-vittime-tre-giovanissimi-ed-un/38220)

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604